BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

mercoledì 19 luglio 2017

NO FUSIONI a TORRITA DI SIENA : Orgoglio Comune 2017 - Manifestazione Nazionale

Orgoglio Comune 2017
Image

L'Associazione Nazionale Piccoli Comuni Italiani, i Comuni Dimenticati, l'agenzia di stampa "Agenzia Impress", il Comitato NO Fusione Torrita di Siena – Montepulciano, La Società dei Territorialisti, Rossano Pazzagli (Università del Molise), Simone Rimondi (Consigliere Comunale di Valsamoggia – BO), e i Sindaci Marco Buselli (Volterra – PI), Giuliano Parodi (Suvereto – LI), Nicola Verruzzi (Montieri – GR), Fabio Roncella (Montegabbione - TR), Gianfilippo Mignogna (Biccari – FG) invitano i Comuni Italiani

PER DIRE NO

 

alle fusioni dei comuni imposte per legge e calate dall'alto nel segno delle politiche di austerità.

 

Negli ultimi anni abbiamo purtroppo assistito a fusioni dei Comuni imposte dall'alto, a fusioni forzate fatte contro la volontà popolare espressa nei referendum regionali, alla presentazione in Parlamento di progetti di legge per imporre le fusioni forzate dei Comuni, ad iniziative regionali tese alla cancellazione dei Comuni.

Nel 2016, fu presentato un disegno di legge, (DDL Lodolini), che prevedeva la fusione per legge dei Comuni sotto i cinquemila abitanti, provvedimento ritirato grazie alla mobilitazione dei Comuni, dei Sindaci, dei Cittadini e dei Comitati culminata con la manifestazione di Volterra del 12 Marzo 2016.

L'8 Marzo 2017 al Senato è stato presentato un disegno di legge, DDL S. 2731, che prevede  la fusione forzata entro il 2020 dei Comuni con popolazione inferiore ai diecimila abitanti.

Il 31 Gennaio alla Camera è stata presentata una proposta di legge 4263, "Delega al Governo per la revisione delle norme sull'ordinamento degli enti locali e altre disposizioni di semplificazione e incentivazione in materia di autonomie comunali e loro gestioni associate"; sempre nella deprecata ottica di eliminare le storiche ed efficienti identità locali.

Parlamento e Regioni fanno a gara per limitare l'autonomia dei piccoli Comuni, allontanare le istituzioni dai territori, riducendo la rappresentanza democratica e favorendo l'accentramento del potere e dei servizi.  Bisogna evitare danni irreversibili, fermare  l'attacco ai comuni, alla rappresentanza e alla democrazia.

Le fusioni dei Comuni, dettate da politiche di taglio della spesa pubblica, non fanno gli interessi dei Cittadini, ma servono esclusivamente per tagliare la rappresentanza democratica, allontanare i cittadini dalle istituzioni, tagliare i servizi e marginalizzare i territori.  Le fusioni sono solo funzionali agli interessi di alcuni partiti, alle aspirazioni politiche e all'arrivismo di  certi politici locali. I piccoli e medi Comuni italiani, che rappresentano il 90% di tutti gli enti comunali, sono costantemente sotto un prepotente e ingiustificato attacco, frutto di una visione dirigista e neocentralista.

 PER DIRE SI

All'autonomia comunale sancita dall'art. 5 della Costituzione;

Al ruolo del Comune come istituzione vicina ai cittadini e base della rappresentanza e della partecipazione democratica;

Ad amministrazioni locali in grado di erogare i servizi essenziali alla popolazione;

Al rilancio dei territori locali, che rappresentano un grande e diffuso patrimonio dell'Italia;

…difendiamoli tutti insieme!

 

Sarà una manifestazione senza simboli e bandiere di partito dove sarà data voce ai Sindaci con la fascia tricolore, ai Consiglieri Comunali, ai Cittadini, ai Comitati e alle Associazioni di tutta Italia che vogliono difendere l'autonomia dei nostri Comuni, l'importanza e la bellezza dei nostri territori

 
 

A TUTTI I SINDACI

Confidiamo nella vostra adesione e partecipazione

a Torrita di Siena (SI)

Sabato 23 settembre alle ore 14:30

Chi proviene da nord e da sud può percorrere l'autostrada A1 Roma - Firenze e uscire al casello di Valdichiana, dopo 4 km c'è Torrita di Siena.


Chi proviene da est può percorrere la nuova superstrada a 4 corsie da Civitanova Marche e uscire a Bettolle, dopo 4 km c'è Torrita di Siena.


Chi proviene da ovest può percorrere la superstrada Grosseto - Siena - Bettolle, e uscire alla seconda uscita di Sinalunga, dopo 2 km c'è Torrita di Siena.

 


Per info

370 3021376 - 338 4002170 Antonio Canzano

349 5612462 Michela Contemori

Email:  orgogliocomune2017@gmail.com

Questa e-mail ti viene inviata dall'organizzazione di "Orgoglio Comune 2017" in quanto soggetto interessato alle nostre attività 
Comitato No Fusione Torrita di Siena Montepulciano, Via Ottavio Maestri, 28 Torrita di Siena, Torrita di Siena, 53049 Siena IT
www.facebook.com/Orgoglio-Comune-2017-1632781723400540/ Orgoglio Comune 2017