BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

sabato 29 luglio 2017

A S T R O N E W S - 29/07 : Buona estate con la newsletter di Media Inaf



Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture
VOCI E DOMANDE DELL'ASTROFISICA
La maggior parte delle stelle sono nane rosse: piccole, fredde, estremamente longeve. Ambiente ideale per chi è a caccia di mondi extrasolari di tipo roccioso, purtroppo emettono radiazioni molto energetiche, in grado di "sterilizzare" i pianeti vicini. Insomma, non proprio l'ideale per lo sviluppo della vita
picture
LO STUDIO SU 60 GIGANTI ROSSE
Uno studio guidato da Enrico Corsaro, fellow del programma AstroFIt2 dell'INAF, ha analizzato le relazioni che legano la metallicità alla granulazione in un campione di stelle in tre differenti ammassi aperti. «Abbiamo trovato per la prima volta evidenza che la metallicità ha un ruolo significativo sulla granulazione, addirittura più importante di quello della gravità superficiale e di quello indotto dalla massa stellare» dice il ricercatore
picture
ECCO LA DISTRIBUZIONE DELL'ENERGIA LUMINOSA
Difficile fare una bella foto di qualcosa in cui sei completamente immerso, ma un risultato del genere lo ha ottenuto il gruppo di ricerca che, per la prima volta, è riuscito a ricavare una panoramica completa della luce stellare nella Via Lattea, a partire dalle mappe nell'infrarosso del satellite Esa Planck
picture
PROVENGONO DALLA NUBE DI OORT
L'Università del Maryland avverte: le comete di lungo periodo sono molto più numerose di quanto ci si aspettasse fino ad oggi. I dati della sonda Wise della Nasa aprono nuovi scenari su un fenomeno di cui sappiamo ancora molto poco
picture
AGGIORNAMENTO: LANCIO COMPIUTO CON SUCCESSO
Al via la terza missione di Paolo Nespoli sulla Stazione spaziale internazionale. Il lancio è previsto per le 17.41 ora italiana di oggi, venerdì 28 luglio, ed è possibile seguirlo in diretta sul canale streaming AsiTv dell'Agenzia spaziale italiana
picture
COLPA DELLE SUPERNOVE
Le origini della Via Lattea non sono quello che sembrano. Nuove simulazioni al calcolatore rivelano che metà della materia attorno a noi probabilmente proviene da galassie lontane. A promuovere il melting pot intergalattico sarebbero le raffiche di vento scatenate dalle esplosioni di supernova
picture
CAPOLAVORO DEL TELESCOPIO ITALIANO VST
Spettacolare scatto "made in Italy": l'OmegaCam installata sul Vlt Survey Telescope dell'Eso, realizzato da una joint venture con gli osservatori Inaf di Napoli, Padova e Firenze, ha immortalato tre diverse popolazioni di stelle neonate. Fra gli autori, Davide Fedele dell'Inaf
picture
LA SURVEY A GUIDA INAF
È stato completato il catalogo di oggetti celesti compatti osservati all'interno della nostra Galassia nell'ambito della survey Hi-Gal, grazie ai dati del telescopio spaziale europeo Herschel. Davide Elia, ricercatore Inaf: «abbiamo individuato quasi 101mila embrioni stellari, molti dei quali finora inesplorati, che si candidano, nei prossimi decenni, ad essere oggetto di studi mirati sui processi di formazione stellare»
picture
IL RUOLO DELLA RADIAZIONE DI SINCROTRONE
Pubblicato oggi su "Nature" uno studio multibanda, condotto da Eleonora Troja dell'Università di Maryland, che ricostruisce in dettaglio le fasi d'innesco ed evoluzione d'un gamma ray burst, chiarendo molti enigmi fino a oggi insoluti. Fra gli autori, anche Roberto Ricci dell'Inaf di Bologna
picture
LO STUDIO A GUIDA INAF
Un team di ricercatori ha individuato quelli che potrebbero essere i progenitori di ammassi globulari risalenti alle prime epoche cosmiche, ovvero tra 11 e 12.5 miliardi di anni fa. Il sospetto è che questi antichissimi oggetti celesti abbiano avuto un ruolo determinante nella reionizzazione dell'universo
picture
BREVE CORSO DI COSMOLOGIA PER CURIOSI
Con il suo volumetto di nemmeno 180 pagine, "L'universo oscuro", Andrea Cimatti ci prende per mano e ci porta a capire il perché della concezione contemporanea del cosmo, fatto al 95 per cento di entità che non conosciamo. Un libro per chi ha voglia d'imparare, ripassare, comprendere

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

28.07.2017
28.07.2017
27.07.2017
26.07.2017
25.07.2017

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter a
CAPITAN FUTURO BLOG
_____________________________: