ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

domenica 31 dicembre 2017

PRATO NEWS : RASSEGNA di NOTIZIE UTILI del 31/12 ..... e Buon Anno a Tutti Voi.


​______________________________________________________________

BUON 2018 !!!!!
______________________________________________________________

29-12-2017
Superato il limite delle polveri sottili: vietata la circolazione nella ZTC per alcune categorie di veicoli e limitazioni nell'uso di impianti di riscaldamento a gasolio e biomassa, fino al 9 gennaio 2018. Ordinanza n.3992 del 29/12/2017

29-12-2017
San Silvestro in musica: Swingrovers in piazza S. Francesco, Camerata al Politeama e vari concerti, dalle 22.30 del 31 dicembre. Appuntamenti musicali anche a Capodanno e musei aperti a ingresso ridotto
  
29-12-2017
CAP autolinee - Firmato oggi il "contratto ponte TPL": nei prossimi 2 anni arriveranno 229 mezzi nuovi, nuove paline interattive, bigliettazione via sms ed elettronica. Dal 1° luglio 2018 costo del biglietto urbano nei capoluoghi a 1,50 euro, nei centri minori a 1,20

29-12-2017
CAP autolinee - Fermata "San Marco 1" temporaneamente soppressa, dalle 8 del 3 gennaio 2018, fino al termine dei lavori in Viale Vittorio Veneto
___________________________________________________

PRATO. Blocco del traffico a Prato e a Poggio a Caiano a causa dell'elevata concentrazione delle …

Il 2018 a Prato si apre all'insegna della musica. Il nuovo anno inizia all'insegna dell'arte e della musica con la speciale iniziativa "Una colazione ad arte", in programma alle ore 11.00 di lunedì 1° gennaio. Le …

Nei giorni scorsi su un quotidiano pratese è stato pubblicato un articolo, poi ripreso da altre testate …
___________________________________________________

 Andreotti Roberto.

sabato 30 dicembre 2017

ROGO DI PORCARI: MONTEMAGNI A FANUCCHI “INTERVENGO DOPO 17 ORE DEL VOSTRO NIENTE”



          COMUNICATO STAMPA

"Si sa che quando la coda brucia si tende ad attaccare chi colpe non ne ha. Così succede anche questa volta con noi e finirà che sarà colpa della Lega se a Porcari sono stati mandati i bambini all'asilo nido perché si ritardava con l'ordinanza." Commenta ironica Elisa Montemagni, Consigliere regionale leghista.

  "Sarà colpa nostra se non si avevano notizie da Arpat e dalla Asl. Lo dico al Vice-Sindaco Fanucchi perché gli sarà di aiuto quando sarà lui in opposizione e magari gli chiarisce il suo ruolo di esponente della maggioranza: siete voi che governate e se non siete in grado di farlo e perdete tempo prezioso mettendo a rischio la salute di bambini e cittadini, non potete sperare che dopo 15, 16 o 17 ore di poco o niente da parte di amministrazione comunale, Arpat e Asl, l'opposizione stia in silenzio. Perché questo è uno dei ruoli dell'opposizione stessa, quello di denuncia nei confronti di chi ha la possibilità di fare essendo maggioranza ma non fa o fa male"

  Conclude Elisa Montemagni "stia tranquillo Fanucchi che come Consigliere regionale io ci sono e ci sarò sempre anche se da loro, quelli che si lamentano di non aver ricevuto chiamate, non ho mai ricevuto mail, inviti o notizie a differenza di altre amministrazioni che in maniera rispettosa rendono partecipi e si confrontano anche con i Consiglieri regionali non solo di maggioranza ma anche di opposizione come me"

Gruppo Lega
Ufficio Stampa
Dr. Maurizio Filippini

Comitato Sanità: INCONTRO UNIONE DEI COMUNI, RISULTATO NON POSITIVO.....

 
COMUNICATO STAMPA INCONTRO UNIONE DEI COMUNI

Se quello organizzato il 28 dicembre u.s., presso il Comune di Camaiore, in seno all'Assise dell'Unione dei Comuni, doveva essere un Consiglio utile a  rassicurare i cittadini e a far trovare una via d'accordo alle diverse fazioni politiche e sindacali in materia di Sanità, dobbiamo rilevare che l'intento non ha certamente ottenuto un risultato positivo, salvo due dati che, ahimè, non dipendono dalla volontà dei proponenti. Probabilmente, nonostante le forze politiche appartenenti alle varie amministrazioni cittadine non fossero omogeneamente rappresentate, nonostante fossero presenti 3 Sindaci su 7 e il tempo a disposizione per gli interventi fosse molto limitato e senza nessun diritto di replica per i Comitati, i quali più volte e a più riprese avrebbero sentito la necessità di far sentire le loro ragioni, ecco, nonostante tutte queste incongruenze, si è scongiurato il peggio. Innanzitutto, è stato deciso di convocare il Consiglio Comunale Congiunto Aperto ai cittadini, entro la fine di gennaio, segno evidente che le tematiche esposte dai Comitati a difesa della Sanità, da alcune sigle sindacali e dai politici che li appoggiano, non sono frutto di fervida fantasia, come qualcuno vorrebbe far credere, ma rispondono alle reali difficoltà affrontate dagli utenti che usufruiscono dei servizi sanitari e sociosanitari. L'altro dato, incontrovertibilmente positivo, è stato il non esame del documento, che alleghiamo per far comprendere a fondo la  questione a chiunque si interessi, il quale avrebbe dovuto essere sottoposto a votazione. In questo documento, i proponenti questo Consiglio, più che interessarsi ai problemi della Sanità, sembravano voler strumentalizzare i Comitati, anche in virtù del fatto che, in quella stessa sede, gli stessi sono stati pesantemente criticati nonostante, in questo periodo, siano regolarmente ricevuti (e quindi riconosciuti come soggetti portatori di interessi collettivi in materia di Sanità) al tavolo dei vertici asl locali, per poter approfondire le criticità del sistema. Che il vero intento di quella riunione fosse quello di trovare nell'Unione dei Comuni, ente che dal punto di vista funzionale è allo stato terminale, uno strumento da sostituire comodamente alla Società della Salute? Chi vorrà prendersi il disturbo di leggere il documento in allegato, ha dati sufficienti per potersi formulare un'autonoma opinione. Per fortuna, grazie agli interventi delle parti sindacali, a quelli dei Comitati e al sostegno dei politici che hanno mosso delle critiche a quell'Assise, il pericolo è stato scongiurato. Infine, l'intervento del Direttore Generale, Dott.ssa Maria Teresa de Lauretis, a conclusione della seduta e senza nessuna possibilità per nessuno dei presenti di obbiettare alcunché, ha definitivamente stigmatizzato l'atteggiamento di chiusura nei confronti delle problematiche esposte durante l'Assise, sconfessando, punto dopo punto, ogni critica mossa alla Asl, alla riforma sanitaria e allo status quo della Sanità versiliese e toscana, quasi come se, tra gli operatori del settore e gli stessi cittadini, si diffondesse un (del tutto) ingiustificato procurato allarme. Incisivi gli interventi di Daniele Soddu, esponente sindacale Fials, del rappresentante dei Comitati in difesa della Sanità e dei politici che si sono invece espressi a sostegno dei cittadini, i quali, insieme, hanno cercato di riportare puntualmente, nonostante il poco tempo a disposizione,  le criticità che ogni giorno affrontano cittadini e operatori del settore sanità, richiamando le istituzioni presenti, ad una concreta presa di posizione senza ulteriori rinvii.

Comitato Sanità Pubblica Versilia
Comitato Sanità Versilia Storica

venerdì 29 dicembre 2017

#ASTRONEWS 30/12: Buona fine d’anno e buon inizio 2018 con la newsletter di Media Inaf

                        

Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture
ISPIRATI A CULTURE DI TUTTO IL MONDO
Il catalogo dei nomi ufficiali delle stelle, mantenuto dall'Unione astronomica internazionale, sale a quota 313. Se in passato erano solo nomi arabi, greci e latini, quelli assegnati quest'anno si rifanno invece anche ad altre tradizioni, come quelle maya, aborigene, polinesiane e cinesi
picture
FORMATI NEL GUSCIO DI UNA STELLA DI WOLF-RAYET
Molto alluminio-26 e poco ferro-60: questi i due indizi chimici che, riscontrati su meteoriti primitive, hanno portato un team d'astrofisici a ritenere che il Sistema solare possa essersi formato non da un'esplosione di supernova bensì dalla bolla di una stella gigante
picture
DAL RISORTO RADIOTELESCOPIO DI ARECIBO
È una pagnotta cosmica larga 6 km – uno in più di quanto precedentemente stimato – l'asteroide Fetonte, che a metà dicembre è passato a 10 milioni di km dalla Terra ed è stato il primo soggetto inquadrato dallo storico radar di Arecibo dopo il restauro reso necessario dal disastroso passaggio dell'uragano Maria su Porto Rico lo scorso 20 settembre
picture
AL VIA I CONCORSI "GENERA" E "SCIENZAPERTUTTI"
La prima, dedicata a "Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi", si rivolge a studentesse e a studenti degli ultimi anni delle scuole superiori. La seconda, aperta a secondarie inferiori e superiori, ha invece per tema "Le onde"
picture
DI LIEVE INTENSITÀ, COLORERÀ IL CIELO AI POLI
Il Noaa prevede un evento di classe G1, ossia nel livello più basso nella scala da uno a cinque che ne misura l'intensità, per il primo gennaio 2018. «Non sarà una tempesta eccezionale», conferma Mauro Messerotti dell'Inaf di Trieste. Ma si attendono spettacolari aurore polari 
picture
COMPOSTO PRINCIPALMENTE DI FERRO E METALLI
K2-106b – un esopianeta che completa in sole 14 ore un giro attorno alla sua stella - è classificabile come pianeta "roccioso", ma di fatto è una palla di metallo. Se non fosse che è grande una volta e mezza la Terra, si potrebbe pensare a qualcosa di simile alla "Morte Nera" di Star Wars…
picture
CIRCONDATA DA POLVERI E GAS
La giovane stella RZ Piscium, a 550 anni luce di distanza nella costellazione dei Pesci, sembra avere distrutto uno o più pianeti giganti gassosi nella sua orbita, dando origine a dense nubi che ne oscurano la luce

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

29.12.2017
29.12.2017
28.12.2017
29.12.2017
26.12.2017
28.12.2017

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter anche a :
 CAPITAN FUTURO BLOG 
 

LEGA NORD VERSILIA MEDICEA: Auguri per un 2018 di giustizia fiscale.... di Francesco Speroni.


Caro 2018 che stai per iniziare, ti chiedo una cosa sola, per me molto importante: vorrei che in questo nuovo anno fosse istituita l'Agenzia delle Uscite.

Come ben sai in Italia esiste già l'Agenzia delle Entrate, che si preoccupa di ficcare il naso nella nostra vita e nei nostri affari, quasi che i soldi che noi italiani produciamo col nostro lavoro appartenessero di diritto allo Stato.

  Non è così: i soldi sono di proprietà di chi, lavorando, produce il reddito. Punto.
Come diceva Margaret Thatcher, il denaro pubblico non esiste.
Lo Stato non produce nessuna ricchezza; al contrario si impossessa di quella prodotta dagli italiani tramite tasse e imposte.

Le due idee che presiedono questo stato delle cose sono le seguenti:

1) Gli italiani rubano soldi evadendo le tasse.
2) Lo Stato spende sempre con oculatezza il denaro.

Ebbene, entrambe queste idee sono false: gli italiani non rubano niente, poiché quei soldi sono di loro proprietà. Mentre lo Stato di soldi ne spreca una quantità enorme, forse incalcolabile.

Poiché non possiamo più tollerare un Moloch predone e scialacquatore, vorrei che questa nuova Agenzia delle Uscite facesse il monitoraggio completo di ogni singolo euro che esce dalle tasche del Governo nazionale, delle Regioni, dalle Province, dai Comuni e da tutte le Fondazioni ed enti a controllo pubblico.

  Così si potrà subito vedere, tra i nostri politici e amministratori, chi, come, quando e quanto spende e per fare cosa.

In tutta onestà io mi sarei rotto gli zebedei nel vedere i nostri soldi tanto faticosamente guadagnati venir spesi in malomodo, troppo spesso sprecati, se non addirittura intascati da qualche furbacchione.
L'Agenzia delle Uscite - che potrebbe benissimo essere organizzata e gestita dal Centro studi della Banca d'Italia, il quale dispone di tutte le competenze in materia - dovrebbe essere nelle condizioni di sapere in ogni momento che cosa viene fatto coi nostri soldi.
Eccezion fatta per i casi di sicurezza nazionale di tipo militare, antiterroristico, anti criminalità o di intelligence, gli atti di spesa devono essere pubblici e tempestivamente verificabili da tutti in tempo reale.

Quei soldi sono nostri - caro Stato vampiro - e tu non hai nessun diritto di maltrattarli come quotidianamente fai, restando quasi sempre impunito.
Auguro pertanto un 2018 di giustizia fiscale a tutti quelli che lavorano e vengono rapinati dalle tasse.

Francesco Speroni
Lega Nord - Versilia Medicea

ROGO DI PORCARI: ELISA MONTEMAGNI (LEGA) CHIEDE ANALISI IMMEDIATE DI ARPAT E CRITICA IL COMUNE PER INEFFICIENZA.


                                                                                                                                                COMUNICATO STAMPA

      ELISA MONTEMAGNI (LEGA): " ROGO DI PORCARI: AMMINISTRAZIONE COMUNALE POCO TEMPESTIVA NELL'EMERGENZA. URGONO ANALISI IMMEDIATE DA PARTE DELL'ARPAT"

"Fortunatamente non ci sono vittime-afferma Elisa Montemagni, Consigliere regionale della Lega-riferendosi al tremendo rogo scatenatosi nell'azienda Rox di Porcari, ma occorre tenere desta l'attenzione sugli effetti, potenzialmente deleteri, che l'evento potrebbe causare sulla popolazione residente nell'area(parrebbe, infatti, che ci sia la presenza di eternit)." "Tra l'altro-prosegue il Consigliere-come riferisce anche il Consigliere Giannoni, sembra che l'amministrazione comunale sia stata troppo titubante nell'emettere una specifica ordinanza sindacale a salvaguardia della popolazione, considerando anche la presenza di un asilo nido nei paraggi." "Sollecitiamo, inoltre-precisa l'esponente leghista-Arpat ed Asl a fare i dovuti, tempestivi e mirati interventi per rassicurare tutti, o qualora venissero riscontrati dati preoccupanti riguardo la salubrità dell'aria, attivare immediatamente le dovute contromisure." "Siamo, ovviamente vicini ai proprietari ed ai lavoratori della Rox che, ahimè, trascorreranno un Capodanno tutt'altro che felice-conclude seccamente Elisa Montemagni-ma esigiamo la massima chiarezza su quanto è avvenuto e sulle possibili ripercussioni(naturalmente ci auguriamo che tutto sia nella norma) nei confronti di chi abita in zona."
______________________________________


Gruppo Lega
Ufficio Stampa
Dr. Maurizio Filippini

SIMONINI (LEGA NORD MEDIAVALLE GARFAGNANA) chiede di limitare i botti di Capodanno



Limitazioni per i botti di capodanno
 
Anche il segretario della lega Nord Mediavalle e Garfagnana nonché neo eletto consigliere provinciale si schiera per la Limitazione all'uso irresponsabile dei botti di capodanno.

Ogni persona può esprimere i propri festeggiamenti nella maniera più consona alla propria personalità, purché nel rispetto delle regole, in sintesi è quanto dichiara Simonini;
quasi tutte le famiglie ormai possiedono animali domestici nelle proprie abitazioni, ( per non parlare di animali liberi ) e siamo altresì al corrente di quanto il capodanno per loro sia un trauma indescrivibile.
 
Inoltre ogni anno i botti causano centinaia di migliaia di feriti in tutta Italia soprattutto a causa di quelli senza le mancate certificazioni e normative europee.

I fuochi d'artificio piacciono a tutti, Personalmente però prosegue Simonini sono dell'idea che debba essere il personale specializzato a trattare questi materiali così pericolosi soprattutto per minori.

Il mio invito è finalizzato alla tutela degli animali, ma anche della quiete pubblica e della sicurezza urbana laddove non ci siano già stati divieti sindacali ad usare il materiale esplosivo lontano dalle abitazioni.
 
Augurandovi un felice anno nuovo.
Simone Simonini.

EMPOLI NEWS : RASSEGNA NOTIZIE UTILI del 29/12 ed auguri di buon anno

Notizie di venerdi 29 dicembre 2017

COMUNE
Approvato il bilancio previsionale del 2018 Brenda Barnini: «Avanti con gli obiettivi da realizzare»
https://goo.gl/NjdG8U

POLITICHE SOCIALI
Cinque nuovi alloggi per l'emergenza abitativa nella vecchia scuola di Ponzano
https://goo.gl/uSGW1s

AMBIENTE
Arpat: superati i valori di PM10 nell'aria, emessa l'ordinanza che vieta fuochi all'aperto
https://goo.gl/QZaxo3

CELEBRAZIONI
La Città di Empoli, con Aned e Anpi, commemora la più grande strage di civili della storia empolese
https://goo.gl/jK7qDE

CULTURA
Brenda Barnini: «Grazie alla Libreria Rinascita per il sostegno al restauro della fontana dei Leoni»
https://goo.gl/vfR4GR

CULTURA
Verso il restauro degli scaffali in legno della Sala Tassinari della biblioteca
https://goo.gl/oGAvhK

CULTURA
Ecco 'Sermones', il primo libro empolese
Risale al 1490, fu scritto dall'agostiniano Durazzini
https://goo.gl/q8EPfH

FARMACIE
Farmacie di turno della settimana, dalle ore 20 di venerdì 29 dicembre alle ore 20 di venerdì 5 gennaio sono Chiarugi a Empoli (Via del Giglio, 80 - tel. 0571 72781 ) e la farmacia Ciani a Ponte a Elsa (Via Senese Romana, 5 - tel. 0571 931252). In appoggio per sabato 30 Dicembre, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, è aperta la farmacia Canneri a Montelupo Fiorentino (Via Garibaldi, 31 - tel. 0571 51042).

I comunicati stampa di dicembre:
http://bit.ly/1r4b3rz

🥂 Auguri di Buon Anno a tutti i cittadini dal Comune di Empoli

SONDAGGIO VKONTAKE sul social VK i sondaggi premiano LEGA e CASAPOUND, la gente di destra boccia le altre formazioni di CDX.

Per carità, conta fino ad un certo punto, ma quando a votare è gente di DESTRA, il risultato è chiaro.
E se CasaPound riesce a raccogliere le firme per presentarsi alle politiche e ad avere persone che attirano l'elettorato può ottenere un bel risultato ed andrà poi considerata per la formazione di un governo.

La LEGA comunque ottiene il maggior successo ed il maggior consenso, da valutare anche che chi ha scritto ''ALTRI'' poi dovrà convergere su chi realmente correrà alle votazioni.

_________________________________________________________

UN COMMENTO LASCIATO AL POST
CHE MERITA ESSERE RIPORTATO:
''Volevo spiegarle secondo me cosa stanno facendo con sondaggi pilotati e fasulli:
Nella realtà nei gruppi di destra nei sondaggi veri fatti da clic dei cittadini la destra è per la lega il gran maggioranza...con il cav ci sono i fedelissimi cultori della personalità e ingenui vari.
Gonfiandosi FI sui sondaggi porta a credere che torni il vecchio quando la gente vuole il nuovo... Facendo perdere voti alla lega e guadagnano in astensione e partitini dispersivi cosi il risultato reale viene ribaltato con la disinformazione''


PERSONALMENTE HO GIA' ESPRESSO LA MIA OPINIONE QUI:
http://andreottiroberto.blogspot.it/2017/12/andreotti-roberto-i-sondaggi-e-gli-exit.html
E DI SONDAGGI FALSATI, CON RISULTATI GONFIATI PER LE FORMAZIONI CENTRISTE ABBONDANO, POI I RISULTATI REALI LI SCONFESSANO SEMPRE......

ISCRIVETEVI A VKONTAKTE
CLICCATE QUI:
vk.com

Andreotti Roberto.

FOSSOLI di CARPI (MO) 29/12 : Iniziative del Centro Culturale l'Albero - n. 41 - 2017



Gentile Amico
Iniziative settimanali N. 41 - 2017Centro Culturale l'Albero Strada Statale Romana Nord, 135 - Fossoli di Carpi (MO)
Programmi mensili su: 
www.
centroculturalelalbero.org
mail: info@centroculturalelalbero.org

Per ogni informazione o prenotazione occorre telefonare:335 66.84.108
___________________________________________________________________________ 
 FILMATO DEL 26° CONVEGNO INTERNAZIONALE DI BOLOGNA
GENNAIO 2018
click qui________________
Programma completo e dettagliato: www.lavitailmisteroelinvisibile.it
________________________________________________________________________________________

VI AUGURO DI CUORE UN LUMINOSO E FELICE 2018!!!
5 -  6 – 7 GENNAIO ore 9,30 – 18,00
SUE ROWLANDS

Seminario Esperienziale: "GUARIGIONE SPIRITUALE".

La guarigione spirituale è un dono, anzi, decisamente il dono più prezioso che possiamo avere. Quale può essere infatti un dono più grande di quello che permette di alleviare le altrui sofferenze? La guarigione spirituale ha però bisogno di essere sviluppata e coltivata. Come guaritori dobbiamo imparare a diventare canali più puri, in modo che gli aiutanti di guarigione del Mondo Spirituale possano lavorare attraverso di noi. É ovvio che, perché ciò possa avvenire, ci vuole tempo, dedizione, preparazione e un attento monitoraggio.
La nostra crescita spirituale e la guarigione, in questi giorni, saranno guidate dal Mondo dello Spirito.


SABATO 13 GENNAIO
PATRIZIA PRAZZOLI
Incontri individuali con la propria Guida. Non siamo mai soli, nemmeno nei momenti più ardui della nostra vita, poiché ciascuno di noi ha al proprio fianco uno Spirito Guida in grado di indicarci la via dell'amore, della felicità e della personale realizzazione. Durante questi incontri si schiuderà un nuovo orizzonte a tutti coloro che, insoddisfatti della propria vita o insicuri nel procedere, ne vogliono comprendere il senso più autentico, per conquistare la gioia e la serenità interiore. E' un'esperienza meravigliosa e rassicurante, è come tornare a Casa.
DAL 23 GENNAIO
LAURA PARADISO
Incontri individuali
______________________________________________________________

IMPORTANTE APPUNTAMENTO
DA SEGNALARE IN ANTEPRIMA
   DOMENICA 4 FEBBRAIO dalle ore 10,00 alle 18,00 
SALVATORE BRIZZI
Seminario: "Le 7 iniziazioni e come prepararle"Questo Seminario spiega come mettersi al Servizio di quella che è conosciuta come la Gerarchia Spirituale del pianeta, composta da maestri di altro grado che hanno sempre promosso e organizzato lo sviluppo della coscienza dell'umanità nel corso dei millenni. L'opera di tali maestri è diretta dal Sanat Kumara l'Antico dei Giorni o Signore del Mondo, che risiede sulla Terra da tempo immemorabile. L'evoluzione spirituale dell'umanità non è dunque affidata al caso o all'iniziativa dei singol, ma procede secondo un Piano preordinato che prevede Iniziazioni ben precise, attraverso cui iL discepolo, che lo sappia o meno, deve a un certo punto passare se vuole progredire ulteriormente. Maggior progresso è indicazione di maggiore capacità di servire il Piano. I bisogni e i desideri egoici della personalità lasciano via via spazio alla Volontà dell'Uno, che si manifesta in maniera sempre più perfetta attraverso il guscio umano. Mio compito, in quanto discepolo, è servire al meglio questo Piano sia dal punto di vista intellettuale che vibratorio.

________________________________________________________________________________________

ripubblicato integralmente e gratuitamente da:

  CAPITAN FUTURO BLOG 

giovedì 28 dicembre 2017

SAN MARCELLO PITEGLIO CONSIGLIO COMUNALE DEL 28 DICEMBRE 2017


Video del consiglio comunale di San Marcello Piteglio del 28 dicembre 2017

Chi mi ha seguito in questi anni sa quanto mi sono dato da fare per lo streaming dei consigli comunali,però consiglio sempre di venire a vedere di persona se possibile. Sono interessanti anche i retroscena che avvengono fuori dalla webcam.
Detto questo buona visione.

VIDEO DEL CONSIGLIO COMUNALE DI QUARRATA DEL 27/12

_______________________________________________________

Vi consiglio di guardare per intero il video del Consiglio Comunale in particolare i residenti a Quarrata...per capire lo sbaglio che hanno fatto votando di nuova la Giunta PD in carica...una Giunta che non sà e non vuol sapere quanti sedicenti clandestini ospita sul proprio territorio,continua a elargire soldi pubblici ai Circoli Arci non si interessa della sicurezza nelle Scuole fino al punto di non impegnarsi neanche per la verifica antisismica delle stesse..ecc ecc

Stefano Nigi
_______________________________________________________

GUARDA QUI :

by CAPITAN FUTURO

mercoledì 27 dicembre 2017

MASSAROSA: CATECHISMO RELIGIOSO o POLITICA SINISTROIDE ???


​_____________________________________________________________

Aldo Venturi

Stamani mi è pervenuto questo scritto.....
È un estratto del libro di catechismo che insegnano oggi ai bambini nella parrocchia di Massarosa (LU)....

 Secondo voi...  è giusto parlare di fascismo e antifascismo a bambini che niente sanno e che vanno in chiesa a prepararsi per la 1^ Comunione ?


...secondo me c'è la volontà...tutta politica...di plagiare queste giovani menti fin dalla più tenera età.

..non si dovrebbe parlare di politica in qualsiasi modo e maniera in chiesa....e soprattutto ai giovanissimi.

...il prete che lo fa...come in questo caso...secondo me...non è più un parroco che pensa alle anime dei suoi fedeli...
...è solo un bieco politico che indossa la tonaca per avvicinare di nascosto gli ignari che ancora credono nel clero.


                È UNO SCHIFO TOTALE !!


martedì 26 dicembre 2017

IL CONTO DI NATALE


Sono ormai poche le occasioni in cui scrivo per il puro piacere di farlo. Mi piacerebbe farlo più spesso,ma tra la politica,sociale,lavoro e vita privata qualcosa bisogna sacrificare. E comunque anche oggi non vo lontano dal solito,non è un racconto o una poesia,ma una riflessione sul Natale e le feste.
Chi mi conosce solo negli ultimi anni, sa che ho uno spirito natalizio degno del Grinch,ma non è sempre stato così,anche se ora pare impossibile.Ma come dico sempre meglio essere cattivi e non tirarlo in tasca alla gente che essere “buoni” e ipocriti a livelli stratosferici.
Ormai non vedo più la festa di Natale ma tanta tanta ipocrisia. E consumismo ai massimi livelli.
Ormai natale è una festa fatta per vendere dolci,regali e giocattoli, dove si è perso il senso della festa religiosa. Senza contare che quest'anno ci si è messa la tecnologia e il buonismo di una certa parte politica.
La tecnologia perchè tra social e varie app di messagiastica, si fanno gli auguri un po a tutti,anche a chi ci sta cordialmente sulle scatole.Addirittura si riceve dei generici auguri di buone feste che si capisce sono stati inviati con l'opzione “invia a tutti” dall'app di turno.E se proprio va male quei video virali stra-riciclati che riceviamo almeno 5 volte.
Ah il progresso! Prima c'erano i regali riciclati che facevano il giro di decine di persone senza mai essere aperti,ora in pochi istanti abbiamo la solita foto/video che fa il giro di milioni di utenti senza un minimo di auguri sentiti.
E va anche di lusso in confronto alla strumentalizzazzione politca fatta sulle tradizioni natalizie e sul presepe da alcuni partiti politici di sinistra. Quelli dell'accoglienza indiscriminata e del buonismo legata ad essa. Non volendo lasciare in pace neanche a Natale ne hanno fatto una crociata per propagandare l'accoglienza indiscriminata e il business legato ad essa con retoriche di vario genere. Naturalmente chi non la pensa come loro è cattivo,razzista,fascista,ecc...
Naturalmente nel far finta di essere buoni la gente,fa due offerte in questo periodo per sentirsi più buoni,sbattendosene poi del resto dell'anno se la gente non ha lavoro,ha lo sfratto,non sa come andare avanti,ecc...anzi il più delle volte magari applica il detto vita mea mors tua spingendoti nell'abisso pur di avere qualcosa in più.
In un certo senso aveva visto giusto Charles Dickens nel 1843 col suo libro Il canto di Natale. Peccato che il significato del libro sia andato dimenticato e di questo rimangono solo svariati adattamenti commerciali da trasmettere nel periodo natalizo per fare soldi.
E quindi cosa rimane del natale,quello vero? Nulla se non un occasione per spendere soldi e vedere l'ipocrisia della gente.
Con questo non voglio offendere quelli che lo festeggiano col cuore,ma solamente dire la mia su quello che è diventata una festa santa nella società moderna ipocrita come pochi.
E meno male che da domani possiamo ristarci sulle scatole senza finzioni.

Distinti Saluti



ELISA MONTEMAGNI (LEGA) : A VIAREGGIO LA SINISTRA HA STRUMENTALIZZATO ANCHE IL PRESEPE

"A Viareggio la tradizione ha dovuto cedere alla strumentalizzazione"

Commenta così il consigliere regionale della Lega Elisa Montemagni la notizia secondo la quale nel Presepe di Viareggio il bambin Gesù posizionato tra Maria e Giuseppe, diversamente da loro, e' di colore.

"Non c'è dubbio che Gesù rappresenti tutti i cristiani, e certo, ogni modalità con la quale egli viene rappresentato non e' un problema.

Ma mi chiedo se sia giusto strumentalizzare così una tradizione della nostra cristianità.
La palese ostentazione di buonismo a fine propagandistico è evidente dato che a nessuno sfugge che il bambin Gesù abbia un colore della pelle diverso da quella di Giuseppe e Maria.”

COREGLIA, CONSIGLIO COMUNALE A GHIVIZZANO VENERDI 29 ORE 18:30 , Convocazione ed ordine del giorno.

 I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE
E SEGUIRE IL CONSIGLIO COMUNALE CON LE INTERPELLANZE DEL GRUPPO:
''UN FUTURO PER COREGLIA''

Con Piero Taccini.
_________________________________________________________

Andreotti Roberto.

lunedì 25 dicembre 2017

POESIA DI CHIARA FRANCESCHINI : Al mio Angelo senza Ali ..........



Al mio Angelo senza Ali

A Te, che parli con gli occhioni tuoi;
A Te, che vivi al meglio di come puoi;
A Te, che una ladra infame ti ha rubato l'unica cosa che t'abbian donato;
A Te, mentre t'osservo che con sgomento, cerchi di incastrar pezzi scompagnati che ti ha lasciato in dote il firmamento;
A Te, che sei un ingegnere a cui hanno tolto gli strumenti, che li ripaghi con i sentimenti;
A Te, che hai pensieri acuti per via dei tuoi vissuti;
A Te, che l'intelligenza della natura ha generato una vita dura;
A Te, che ci provi e ci riprovi con determinazione, ogni conquista è un'acclamazione!
Cuore mio quanta pazienza che Ti ci vuole a sopportar la scienza! 
Coi suoi paradigmi comportamentali, con voli pindarici sperimentali.
Dimmi oh Infinita incertezza, quando avrò la Grazia di rimirar le stelle incoronate al capo della Sua bellezza? 
Solo allora, dopo la guerra, lo saprò al sicuro in Cielo ed in Terra!
Quando Si staccherà dal Cielo, per essere accolto a braccia aperte dopo il disgelo?
In un dolore congelato per un Angelo che non ha mai volato. 
In luoghi fatti di destini, di fuochi fatui a cui porgere inchini.
Quale il riconoscimento per tanto  tormento?
Per i cammini che non puoi compiere, per gli sguardi che sai volgere.
Vorrei tutte le risposte, per essere sicura di non averle malriposte.
Forse sono chiuse a chiave a mille leghe sotto il mare o in una bottiglia a galleggiare? 
Che solca l'acqua dove cadono le stelle, ma si spengono anche se son belle.
Nel mondo occidentale ammaestrati a credere che chi stia male, lo faccia per una scelta universale...
A te, mio infinito Amore, dedico quest'ode che sia di pace che sia di lode.

Chiara mamma di Lele, alias Lulù.

RACCONTO DI CHIARA FRANCESCHINI: FINALMENTE NATALE... è passato !!!

Finalmente Natale…è passato! 
Come da tradizione, al posto del panettone, colgo l’occasione per regalarvi un attimo di distrazione! 
 
Chiara 
       
 
 
…Ed anche per quest’anno è giunto il momento di tirare fuori le palle: quelle per addobbare l’albero di Natele intendo (Cit.)!
Natale è quel periodo in cui uno sconosciuto abbarbicato al terrazzo, manco fosse l'uomo ragno, può depositare un pacco anonimo senza che nessuno si inquieti (Cit.). Però qualcuno potrebbe aver avuto un'idea bomba e faremmo i fuochi d’artificio anzitempo! A proposito di super eroi: ai Comics And Game a Lucca 2017 ne ho visti diversi fuori forma. Non credo che avessero un cuscino antiproiettili sotto la tuta. Eppure il crimine dilaga. Delle due l'una: o non sono più attivi come una volta, oppure intervengono solo previo pagamento; contro la crisi dell’indotto non ci sono super poteri che tengano! Ci sono: i supereroi sono stati colpiti dal cambio generazionale: a Superman hanno tolto tutte le cabine telefoniche per cambiarsi! D’altronde ci vuole fegato a portare le mutande sopra la tuta, figuriamoci a mettersele in pubblico. La batmobile va ancora a benzina rossa perciò non può circolare nelle aree verdi. 
Verdi…forse verdi scure…sarebbe meglio chiamarle aree grigie smog dove la crescita dell’inquinamento è direttamente proporzionale all'innalzamento della soglia di tolleranza ambientale. Se sul lato inquinamento siamo indietro, sul fronte sicurezza dormiamo sonni beati: hanno legiferato una normativa in linea con quella europea. Ora che è tutto bianco su nero (in alcune scuole è ancora così), siamo più tranquilli quando ci sarà un concerto a cui assisteranno almeno 45.000 persone. Nessuno e dico nessuno potrà portare lattine o contenitori di vetro, altrimenti i venditori dentro come farebbero a far soldi??? Mica come in Germania che lì sono tedeschi, guai a fare la plimplim ancorché incollato ad un albero, figuriamoci ad innaffiare delle mura storiche. Come dite? Non c’erano i bagni? Motivi di savoir faire: davanti alle Stars andare alla toilette è come dire: “mi fate c….e” e non sta bene! Ebbene, ho ammesso indirettamente di essere andato ai Comics di nuovo. Stavolta mi sono travestito da comune mortale, perché mi sono stancato di non poter fare un passo senza ricevere chieste di doni. Posso dirvi che, nonostante ci tirino i pacchi tutto l’anno, i vostri ordini per i regali si sono triplicati. Alla faccia della crisi o del tasso di disoccupazione più alto degli ultimi mille anni. Durante il Black Friday ho addirittura scaricato il tablet per i regali, anzi per la verità ho esaurito anche la carta di credito perché a 0,99 centesimi mi sono aggiudicato ben pochi oggetti! Però sono riuscito a fare incetta di cose molto utili come la macchina scongela cubetti di ghiaccio (per le apiricene degli ultra novantenni al fine di preservare le dentiere), l'aspirainsetti per l'orto (è bello tornare alle attività contadine ma gli insetti fanno un certo effetto, diciamocelo!) e lo scalda-insalata. Quest'ultimo è il regalo che, secondo me, andrà per la maggiore perché hanno tutti fretta…si sbrigano per timore che si freddi l'insalata perciò corrono, corrono…ma da oggi, niente più paura:  ho la soluzione! Regalerò lo scalda-insalata ad ognuno di voi dopodiché regnerà la pace nel mondo ed io sarò sollevato. Si perché vado sempre in giro con quel sacco di iuta p-e-s-a-n-t-e tanto che mi si è svegliata la sciatica. Non so voi, ma io quando arrivano alle Feste sono come un cencio di carnevale. Tutti che ordinano all’ultimo minuto, benché i supermercati ci ricordino, molto gentilmente, di acquistare il panettone già dal primo di Ottobre. Per la verità anche a me gli addobbi natalizi spenzoloni da Ottobre fanno impressione, non ce li levate nemmeno che fate prima! Quest’anno a settembre ero al mare con le renne per fare scorta di vitamina D, indossando il mio immancabile consumino rosso, ed oggi sono paonazzo per il troppo correre avanti e indietro per le ultime, frenetiche, consegne. D'altronde non posso portare i doni a tutti la sera della Vigilia, capite!? Non mi pagano più l’indennità notturna perciò mi avvantaggio distribuendoli prima, ovvero appena Befany e Coscia Lunga mi lasciano un po’ di tregua. Forse non vi ho informati che dalla scorso anno, io e CosciaLunga siamo diventati volontari, grazie al Progetto Volontariamo. La mia Mission è di andare a fare del bene alla Befy, mentre quella di CosciaLunga è di fare del bene a me; si sa che a Natale siamo tutti più cloni!!! Che volete, è una ruota che gira: chi la dà, lo aspetti! Sapete come funziona? Le ricevo entrambe nella mia casetta a fianco della fabbrica; non ne capisco il motivo, ma c’è un andirivieni di elfi in quei giorni lì…Il capo elfo mi ha detto che il traffico è previsto dal contratto, quindi non sono stato a sindacare. Anzi proprio il sindacato mi ha inviato un’intimazione al pagamento di un'ammenda per sfruttamento di immagine sul posto di lavoro. Sembra che solo la semplice condivisione di una locandina contenente un elfo, la massa la colleghi subito a me. Quest'anno un elfo si è messo in proprio: ha invitato un milione di utenti al suo bosco e dove sono venuti tutti? A casa mia! Quando si dice la programmazione mentale…In somma lo volete sapere? Ho dovuto anticipare anche l’apertura delle mie molte case per far defluire la folla. Certo se mi beccasse il fisco sapeste che botto farei! Se subissi un’ispezione direi che le entrate le pareggio con la voce “donazione” che è esentasse. Ma come riuscirei a giustificare tutte le abitazioni che ho? Forse non ci crederete ma in alcune Regioni, sono proprietario addirittura di interi villaggi?! Molti però sono dei Themporary Christmas’s Village, d'altronde sulla Terra siamo tutti temporanei, tre pisciate e via! E come si è soliti dire: passata la festa, gabbata la Bontà. Infatti lo sostengo da sempre: a Natale l'unica cosa che diventa più buona, è la brinata del mattino! Nemmeno le idee sono più come ai tempi del mio Babbo (Natale): di reggicalze senza rete (che non abbiano a finirci dentro dei pesci) è pieno il mondo; le mutande rosso fuoco con il filo interdentale incorporato non assicurano più una bella serata (l'unica garanzia che c’è è la pubblicità ingannevole che ritrae modelle super Top). L'unica vera novità di quest’anno è il biroldino in pile con apertura a X che permette a noi maschietti di fare pipì al calduccio. Però dicono che le tradizioni vadano, mantenute e allora giù con i pranzi ipocalorici (che volete, ci dobbiamo adeguare ai tempi moderni), con gli alberi già confezionati e pronti da sfoggiare (vada per il materiale sintetico, ma almeno montatelo!) e con l'arrovellamento di cranio per mille motivi. Un consigliò spassionato: se non siete abituati ad accendere il cervello, correte il rischio di andare in corto circuito e non sperate che qualcuno vi curi: la Sanità è chiusa per pre-festività da Gennaio! E quindi abbuffatevi di aria fritta e resterete leggeri!  
 
Buone Feste! 

domenica 24 dicembre 2017

ANDREOTTI ROBERTO: I SONDAGGI E GLI EXIT POOL CHE NON TORNANO.... Vi spiego perchè.....

________________________________________________________

Spesso si sente sempre più di frequente dire :
'' In base ai sondaggi ........ ''

MA QUESTI SONDAGGI SONO GIUSTI, RISPETTANO LA REALTA' ??

SPESSO NO, NON CI PIGLIANO PER NULLA, MA AL GENERE UMANO E' SEMPRE PIACIUTO SAPERE IL FUTURO IN ANTICIPO E SI TENDE A CREDERCI LO STESSO.
DAGLI ORACOLI GRECI, GLI AUGURI ROMANI, I VEGGENTI, ECC. FINO AD ARRIVARE ALLE ODIERNE PREVISIONI METEO CON IL SUCCESSO CHE REGISTRANO I VARI SITI ON LINE.

MA PURE ADESSO, CON TUTTA LA TECNOLOGIA ED I CALCOLI DI SUPER COMPUTER, L'ATTENDIBILITA' LASCIA A DESIDERARE.....

FALSI o SBAGLIATI ???

FALSI , perché volendo sfruttare la gente credulona cercano di influenzare gli eventi dando falsi dati in favore di una parte , rispetto ad un'altra...
SBAGLIATI , perché pur cercando di ottenere un risultato veritiero si applicano parametri di raccolta dati errati....

Su quelli falsi c'è poco da dire , sono dolosi e dovrebbe pensarci la legge ma l'argomento è delicato ed è da trattare con le molle, sono fatti ad arte e con intenzione, io voglio puntare il dito su quelli SBAGLIATI e sul perché lo siano.

Di sondaggi sbagliati se n'è visti tanti alla luce dei risultati, e come detto sopra alcuni con dolo, per farvi un esempio, prendiamo le elezioni presidenziali Americane , il trionfo di Trump non era previsto, anzi era sicura la vittoria della Clinton, fatto che ha portato alla rinuncia di Sanders che alla luce dei fatti poteva essere l'unico a vincere contro Trump, ma per fortuna è andata bene.
Dove sta l'errore più grosso?
Spesso i sondaggi o gli exit pool vengono fatti nelle città, anche per un fattore di comodità, e le chiamate vengono fatte ai telefoni fissi....
Nel primo caso (le città), si sono viste più favorevoli a certi tipi di politica rispetto ai territori rurali, e forse non si tiene conto che il voto ''rurale'' pesa più del voto ''cittadino'' in quanto spesso i collegi cittadini vedono un sovrannumero di abitanti rispetto ai rurali, il comune di Roma ha più abitanti della Toscana, e non esprime i soliti rappresentanti, e qui casca il primo asino.
Nel secondo caso (telefonate), si giunge ad una parte di popolazione in maggioranza più anziana e non portata verso gli estremismi o le novità, un caso eclatante fu il 2013 dove il m5s era dato tra il 12/13% ma i realtà prese il 25,5% il doppio pari pari.... e qui casca il secondo miccio.
I sondaggisti dopo queste débâcle presero dei provvedimenti applicando parametri di ricalcolo basati su quei singoli casi invece di approntare un metodo diverso di raccolta dati, e ad oggi tali parametri si dimostreranno errati, con un ribasso per i partiti centristi e un rialzo per quelli definiti estremisti, sia a destra che a sinistra, credo che pure il risultato dei m5s sarà al ribasso, ma solo il tempo mi potrà dare ragione......

ALLA LUCE DEGLI ATTUALI SONDAGGI PER LE POLITICHE DEL 2018, CREDO CHE SERVA APPLICARE DEI CORRETTIVI A CIO' CHE VIENE PUBBLICATO, TENENDO CONTO DI CIO' CHE HO SCRITTO QUA SOPRA, E CHI MI BEN CONOSCE SPESSO SA CHE CI PIGLIO, VEDREMO A MARZO......
________________________________________________________

 Andreotti Roberto.......

FOSSOLI di CARPI (MO) 24/12 : Iniziative del Centro Culturale l'Albero - n. 40 - 2017


Gentile Amico
Iniziative settimanali N. 40 - 2017Centro Culturale l'Albero Strada Statale Romana Nord, 135 - Fossoli di Carpi (MO)
Programmi mensili su: 
www.
centroculturalelalbero.org
mail: info@centroculturalelalbero.org

Per ogni informazione o prenotazione occorre telefonare:335 66.84.108
___________________________________________________________________________ 
GUARDA QUESTO 
MAGNIFICO FILMATO DEL 26° CONVEGNO DI BOLOGNA 2018click qui________________
Programma completo e dettagliato: www.lavitailmisteroelinvisibile.it
________________________________________________________________________________________

5 -  6 – 7 GENNAIO ore 9,30 – 18,00
SUE ROWLANDS

Seminario Esperienziale: "GUARIGIONE SPIRITUALE".

La guarigione spirituale è un dono, anzi, decisamente il dono più prezioso che possiamo avere. Quale può essere infatti un dono più grande di quello che permette di alleviare le altrui sofferenze? La guarigione spirituale ha però bisogno di essere sviluppata e coltivata. Come guaritori dobbiamo imparare a diventare canali più puri, in modo che gli aiutanti di guarigione del Mondo Spirituale possano lavorare attraverso di noi. É ovvio che, perché ciò possa avvenire, ci vuole tempo, dedizione, preparazione e un attento monitoraggio.
La nostra crescita spirituale e la guarigione, in questi giorni, saranno guidate dal Mondo dello Spirito.


SABATO 13 GENNAIO
PATRIZIA PRAZZOLI
Incontri individuali con la propria Guida. Non siamo mai soli, nemmeno nei momenti più ardui della nostra vita, poiché ciascuno di noi ha al proprio fianco uno Spirito Guida in grado di indicarci la via dell'amore, della felicità e della personale realizzazione. Durante questi incontri si schiuderà un nuovo orizzonte a tutti coloro che, insoddisfatti della propria vita o insicuri nel procedere, ne vogliono comprendere il senso più autentico, per conquistare la gioia e la serenità interiore. E' un'esperienza meravigliosa e rassicurante, è come tornare a Casa.
SABATO DAL 23 GENNAIO
LAURA PARADISO
Incontri individuali
______________________________________________________________

IMPORTANTE APPUNTAMENTO DA SEGNALARE IN ANTEPRIMA

                        DOMENICA 4 FEBBRAIO dalle ore 10,00 alle 18,00 
SALVATORE BRIZZI
Seminario: "Le 7 iniziazioni e come prepararle"Questo Seminario spiega come mettersi al Servizio di quella che è conosciuta come la Gerarchia Spirituale del pianeta, composta da maestri di altro grado che hanno sempre promosso e organizzato lo sviluppo della coscienza dell'umanità nel corso dei millenni. L'opera di tali maestri è diretta dal Sanat Kumara l'Antico dei Giorni o Signore del Mondo, che risiede sulla Terra da tempo immemorabile. L'evoluzione spirituale dell'umanità non è dunque affidata al caso o all'iniziativa dei singol, ma procede secondo un Piano preordinato che prevede Iniziazioni ben precise, attraverso cui iL discepolo, che lo sappia o meno, deve a un certo punto passare se vuole progredire ulteriormente. Maggior progresso è indicazione di maggiore capacità di servire il Piano. I bisogni e i desideri egoici della personalità lasciano via via spazio alla Volontà dell'Uno, che si manifesta in maniera sempre più perfetta attraverso il guscio umano. Mio compito, in quanto discepolo, è servire al meglio questo Piano sia dal punto di vista intellettuale che vibratorio.
______________________________________________
 SERENO, SANTO, LUMINOSO NATALE A TUTTI !!!
......E UN FELICE 2018

________________________________________________________________________________________

integralmente e gratuitamente ripubblicato da:

   CAPITAN FUTURO BLOG