ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

lunedì 8 maggio 2017

MARCELLA MANIGLIA (Lega Nord) : LEGITTIMA DIFESA A FASCE ORARIE, ENNESIMA BARZELLETTA DEL GOVERNO

 
"E' notizia di questi ultimi giorni, che la legittima difesa ha degli orari, come i supermercati,  gli uffici e le altre attività commerciali." -  Così inizia il comunicato stampa di Marcella Maniglia, segretario della Lega Nord di Lucca e piana e candidata di punta del partito per la carica di consigliere comunale - "D'altronde" - prosegue Maniglia - "se delinquere è diventato un mestiere, secondo il nostro  ' buon Governo ' è giusto regolamentarlo ed è altrettanto giusto fornire una tabella per il risarcimento dovuto ai danni sul lavoro. Solo un anno fa ci siamo indignati e scandalizzati per la sentenza di un giudice che ha condannato un Carabiniere a risarcire un malvivente per   '' arresto violento '' , quindi oggi non possiamo meravigliarci se venendo aggrediti, prima di rispondere all'offesa , dobbiamo controllare l'orario.

In un Paese serio sarebbe considerata una barzelletta anche il solo pensare ad una simile ipotesi, invece in Italia, dove finisce la logica, inizia la legge.
Raccontiamo questa legge-barzelletta alle donne vittime di stalking (depenalizzato grazie a Renzi e alla maggioranza targata PD), vediamo quante di loro, prima di essere uccise, stuprate o bruciate come la nostra Vania, avevano sporto denuncia senza ottenere alcun risultato.
Raccontiamola anche agli anziani, ai disabili, alle persone sole, che si illudono di essere al sicuro tra le mura domestiche e che invece se ricevono una visita non gradita, sono considerate colpevoli di sequestro di persona, anche nella remota e fortunata possibilità che riescano  a chiudere l'intruso in una stanza.

Il paradosso è che anche le Forze dell'ordine hanno limiti e restrizioni, non tanto legate a possibili abusi di potere, ma all'esercizio dell'attività per cui si sono arruolati : difendere lo Stato e i cittadini che rappresentano e garantire loro il diritto alla sicurezza.
Ma cos'è la sicurezza? E' una compressa da somministrare ad orari o è una condizione di vita auspicabile 24 ore su 24?!

La posizione della Lega Nord è molto chiara ed inequivocabile, sono anni che sosteniamo che la legittima difesa è un diritto e come tale va esercitato, tant'è che nel nostro programma elettorale abbiamo scritto, alla voce sicurezza, tra le altre proposte, le seguenti:  gli agenti di Polizia Municipale devono essere messi in grado di intervenire efficacemente in qualsiasi situazione di emergenza, come rapine, aggressioni, vigilanza su obiettivi sensibili, servizi notturni.
Inoltre, le istituzioni devono mostrare solidarietà e vicinanza a chi subisce aggressioni o furti in casa propria. E' per questo che ci prefissiamo di  istituire un fondo per coprire le spese legali dei cittadini che dovessero essere accusati di eccesso di legittima difesa.
Contributi da parte dell'A.C. ai cittadini, privati e titolari di imprese, per l'installazione di impianti di videosorveglianza, porte e serramenti blindati e abbonamenti ad istituti privati di vigilanza.
Aumentare l'illuminazione specialmente nei parchi e nei giardini, in prossimità di fermate dei mezzi pubblici ed in luoghi periferici particolarmente a rischio, dove predisporre anche il collocamento di colonnine di pronto intervento per la richiesta di soccorso (Legge 38/2009 art. 6).  , installazione di telecamere nei luoghi sensibili (scuole, parcheggi, centri commerciali).
Intervenire con mano ferma sui parcheggiatori abusivi, causa di fastidio e di episodi di violenza ai danni dei nostri cittadini.
Intervenire con fermezza su tutte le forme di accattonaggio molesto, soprattutto nei casi aberranti in cui vengono sfruttati i minori.
A tutela del diritto di ognuno alla sicurezza in casa propria e al lavoro, è necessario che gli stranieri che non riescano a dimostrare di possedere una fissa dimora, un regolare lavoro autonomo o un regolare contratto di lavoro che consenta loro una completa autonomia, siano allontanati dal territorio comunale.

Lega Nord sostiene Remo Santini come candidato a sindaco ed è dalla parte di chi, al posto di subire e morire, sceglie di difendersi e vivere!"

Marcella Maniglia
Segretario Lega Nord Lucca e piana