BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

mercoledì 10 maggio 2017

FORTE DEI MARMI, SILLA SILVESTRI, SE ELETTO, devolverà il suo eventuale emolumento. (LEGATI AL FORTE per Gianpaolo Bramanti Sindaco)


Silla Silvestri, coordinatore fortemarmino di Fratelli d'Italia e capolista della lista Legati al Forte per Gianpaolo Bramanti Sindaco, annuncia che devolverà il suo eventuale emolumento alle associazioni riconosciute che operano sul territorio comunale, individuando mese per mese una categoria a cui versarlo.
 

"Penso ai disabili, alle donne vittime di violenza, alle famiglie in difficoltà economica che necessitano di un aiuto per acquistare medicinali o beni di prima necessità e a tutti coloro che hanno bisogno di un sostegno concreto – dichiara Silvestri – Spesso si ha una versione parziale del Forte, lo si vede solo come il Paese delle Meraviglie, ma Forte dei Marmi non è solo questo: in un periodo difficile per tutti anche qui ci sono persone che attraversano momenti difficili, se non drammatici. Sono consapevole che la cifra di cui parliamo è minima ma cercherò, coinvolgendo le associazioni, di fare in modo che possa alleviare le sofferenze di tante persone".
 
"Mese per mese individuerò una categoria e mi impegnerò a tenere la massima riservatezza riguardo ai dati sensibili delle persone che riceveranno il mio emolumento – sottolinea l'esponente del partito di Giorgia Meloni – A fianco all'aiuto economico, intendo stare costantemente vicino a tutti coloro che hanno bisogno. Fratelli d'Italia si è sempre contraddistinto per la vicinanza ai più deboli e la cultura della solidarietà è una delle cose che intendo portare avanti con forza a Forte dei Marmi, d'altronde tale cultura è già insita nel nostro DNA".
 
"Non faccio politica per lucro e credo che quello che voglio dare sia un segnale per tutti – chiude Silvestri – Gli amministratori pubblici devono pensare alla collettività e ad aiutare i residenti che ne hanno veramente bisogno".