ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 31 maggio 2017

SERAVEZZA: Pace fatta tra Tarabella e Neri.... di Francesco Speroni.

NEL CERCHIETTO ALLA CENA ELETTORALE DI TARABELLA
 
SERAVEZZA - Le dichiarazioni del sindaco Tarabella in merito alla vicenda delle "pause caffè" - della quali l'ex sindaco Neri si è dichiarato "mandante - così come la recente maxi-multa piovuta sulla testa dell'attuale sindaco per la brutta storia della marmettola -per fatti che risalgono sempre all'ex amministrazione Neri - ci avevano indotto a pensare che tra i due vi fossero dei più che giustificati malumori. Sbagliavamo. Tarabella e Neri - nonostante tutto - vanno d'amore e d'accordo. La recente assunzione di Giada Da Prato ne è la prova più evidente.
Siamo sicuri che la Da Prato vanti un curriculum di tutto rispetto grazie al quale ha vinto il bando nel Comune di Seravezza, amministrato dal PD.

Ci chiediamo, legittimamente, se e quanto possa aver influenzato questa assunzione il fatto che la Da Prato è iscritta al PD, è responsabile dei giovani PD della Versilia storica nonché segretaria dell'associazione "Versilia, su la testa!" creata proprio dall'ex sindaco Ettore Neri.

La nostra impressione è che non ci sia nulla di nuovo sotto il cielo di quest'ultimo e malinconico scampolo di Unione Sovietica che è il Comune di Seravezza. Il bando stesso dichiarava che "al conferimento dell'incarico procede il Sindaco a suo insindacabile giudizio". 
Più chiaro di così? Il PD amministra, il PD assume.
Purtroppo sempre coi soldi nostri.


Francesco Speroni 
Lega Nord - Seravezza