ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 22 febbraio 2017

STAZIONE CAMAIORE: LE PROMESSE NON MANTENUTE DI DEL DOTTO. di Fabrizia Giusti, Lega Nord.


Vogliamo ricordare al nostro Sindaco uscente che, se fa delle promesse, dovrebbe anche mantenerle.
Ne ha formulate molte, relative a molteplici argomenti ma, nello specifico, mi riferisco a quelle sulla sicurezza verso un luogo decisamente importante per il nostro Comune che corrisponde alla stazione ferroviaria, cioè quel luogo sotto il ponte della via Italica, dove i residenti di zona segnalano attività di spaccio di droga anche in pieno giorno, dove ci viene riferito che il sottopasso è ormai un bivacco per personaggi non meglio identificati, in maggioranza extracomunitari e costituisce disagio per chi come me è donna e si trova nella necessità di doverlo percorrere.  

Il tutto nella totale assenza di addetti delle ferrovie, senza la presenza di almeno un taxi fuori, probabilmente a causa proprio della pericolosa frequentazione del luogo, quando dovrebbe essere normale, trovare un mezzo a disposizione, appena scesi dal treno, per raggiungere il lido, data l'importanza della fermata a livello turistico. Quello che chiediamo è un'efficace concertazione con le forze dell'ordine, più controllo da parte della polizia municipale dei luoghi a rischio, tra cui appunto la Stazione e, di conseguenza più deterrenza al degrado e all'abbandono.

 Fabrizia Giusti
vice segretaria Lega Nord Versilia