ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 14 giugno 2017

ASTRONEWS 14/06 : La newsletter di Media INAF, Astrofisica e co.




Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture
CON IL VLA-COSMOS 3GHZ LARGE PROJECT
Una lunga serie osservazioni con il radiotelescopio VLA hanno permesso a un team internazionale di astronomi, tra cui alcuni dell'Inaf, di ottenere una serie di dettagliate e profonde immagini dell'universo nelle onde radio, tra le migliori mai realizzate finora, che permetteranno di ottenere preziose informazioni sulle proprietà e sull'evoluzione delle moltisisme galassie individuate dalla survey
picture
ALMA SVELA IL DEFLUSSO DI GAS
Svelato su Nature Astronomy il mistero sul perché le stelle massicce ruotano meno velocemente di quanto ci si aspetterebbe dalle leggi di conservazione del moto: una parte del gas presente nel disco di accrescimento viene centrifugata e rilasciata lungo le linee di campo magnetico, dissipando energia rotazionale
picture
VOCI E DOMANDE DELL'ASTROFISICA
Malgrado il nome, non hanno niente a che fare con i pianeti: sono ciò che resta al termine della vita delle stelle di piccola massa. Formate da nubi di gas caldo ionizzato, sono ricche di elementi pesanti, come carbonio, azoto e ossigeno. La loro varietà le rende oggetti fra i più esteticamente affascinanti del cosmo
picture
DAL 13 GIUGNO AL 7 SETTEMBRE
Quindici serate aperte al pubblico, tra astronomia, arte, cinema, teatro e musica sono in programma presso la sede fiorentina dell'Istituto nazionale di astrofisica
picture
UNA SCOPERTA PIUTTOSTO RARA
In due non ne fanno una buona: una è una stella mancata, l'altra è mezza morta. Ma la loro storia è affascinante e quello che sorprende di più gli scienziati è che ruotino l'una attorno all'altra in poco più di un'ora
picture
PER CALIBRARE GLI STRUMENTI A BORDO
Supercomputer genera un cosmo virtuale composto da 25 miliardi di galassie: sarà utilizzato per calibrare gli strumenti a bordo del satellite Euclid, la missione Esa dedicata allo studio dell'universo oscuro. Il commento di Luca Valenziano dell'Inaf, operation manager dello strumento Nisp
picture
LO STUDIO SU ASTRONOMY & ASTROPHYSICS
Studiando a diverse lunghezze d'onda la radiogalassia gigante PBC J2333.9-2343 un gruppo di scienziati, guidati da Francesca Panessa e Lorena Hernandez Garcia dell'Istituto nazionale di astrofisica, ha scoperto che mostra caratteristiche assai peculiari. I getti di materiale provenienti dal nucleo sembrerebbero infatti essersi accesi, spenti e – probabilmente a causa di una fusione tra due galassie – riaccesi nuovamente, con l'iniezione di nuove particelle dal nucleo, cambiando però direzione. Insomma, una galassia "revenant".
picture
LO STUDIO SU NATURE PHYSICS
La luce, a certe condizioni, può trasformarsi in un superfluido e scorrere intorno ad un difetto senza attrito, richiudendosi su se stessa senza increspature. Lo ha dimostrato un lavoro guidato da ricercatori dell'istituto Nanotec del Cnr
picture
OGNI VENERDÌ E SABATO FINO ALL'8 LUGLIO
Torna l'appuntamento estivo con le serate dell'Osservatorio astronomico dell'Inaf di Roma. Nuove attività, nuove mostre, nuovi ospiti e il solito cielo da scrutare di notte in compagnia dei ricercatori dell'Osservatorio al fresco dei Castelli Romani

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

13.06.2017
12.06.2017
09.06.2017
08.06.2017
07.06.2017

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

È tempo di dichiarazione dei redditi. Se vuoi destinare il tuo 5x1000 all'INAF, il numero di codice fiscale da indicare è: 972 2021 0583. Grazie!
Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter anche a
CAPITAN FUTURO BLOG.