ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

giovedì 15 giugno 2017

SOTTOPASSI A CAPANNORI, (FDI): PRIMA DI TUTTO VANNO ASCOLTATI I CITTADINI !!!



 "Ancora una volta, l'amministrazione comunale di Capannori dimostra di voler attuare decisioni senza prendere minimamente in considerazione il parere dei cittadini" lo dichiara il Circolo capannorese di Fratelli d'Italia.

"Passi per le innumerevoli inaugurazioni prive di vantaggi reali per la popolazione, passi per gli assessori prestati a Lucca per chissà quali tornaconti, ma la situazione diventa inaccettabile quando si toccano i diritti di chi abita sul territorio – prosegue Fratelli d'Italia – E quello che sta succedendo a Tassignano, Pieve San Paolo e Carraia è, a nostro modo di vedere, alquanto grave.
Ricapitolando, l'amministrazione sta contrattando con RFI la realizzazione di diversi sottopassi nei paesi citati ma, nonostante le diverse riunioni con il comitato cittadino (l'ultima la scorsa settimana), il parere dei residenti pare non sia mai stato preso seriamente in considerazione".

"Menesini sostiene che questi sottopassi servano a consentire il passaggio a piedi ed in bici dai paesi centrali del territorio, alleggerendo il traffico; in realtà si andrebbero a creare problemi al traffico pesante delle tre frazioni e dell'intero Comune, come si evince dalla relazione di RFI. Il Sindaco pensa a contrastare il forte inquinamento vietando l'accensione di camini e fuochi quando dovrebbe prestare attenzione a questo tipo di possibili problematiche ambientali – spiega FdI – Va ricordato che il progetto prevede l'abbattimento di diverse abitazioni e lo stravolgimento della fisionomia dell'intera area".

"Riteniamo che il modo corretto di fare politica e di amministrare il territorio sia completamente opposto da quello dell'attuale Giunta che, intanto, continua a perdere pezzi: prima di pensare ad un'opera del genere, non sarebbe consigliabile sentire i cittadini direttamente interessati? – chiede infine il partito della Meloni – Questa amministrazione, che oggi non ascolta i cittadini di Pieve San Paolo, Tassignano e Carraia, sembra abituata da sempre ad evitare il confronto ed a calare decisioni dall'alto che forse vengono prese addirittura lontane da Capannori. Da parte nostra, come Fratelli d'Italia, intendiamo recepire le istanze dei cittadini sul caso specifico e impegnarci in iniziative a loro sostegno, come siamo abituati a fare".