ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

LETTORI SINGOLI

sabato 30 giugno 2018

PRATO NEWS : RASSEGNA DI NOTIZIE UTILI DEL 01/07/18 . #AndreottiRoberto


​______________________________________________________________

 NOTIZIE DI PUBBLICA UTILITA'
 
 

News del canale Trasporti e viabilità

 INFO CONSIGLIO COMUNALE
 
 

Sedute del Consiglio Comunale di Prato

La prossima seduta del Consiglio Comunale si terrà il 05.07.2018 alle ore 15 : 30 nel salone consiliare del Palazzo Comunale. L'ordine del Giorno prevede la discussione di:
  • 4 proposte di delibera
  • 41 comunicazioni

Proposte di delibera

  1. Piano triennale 2018-2020 delle alienazioni e valorizzazioni degli immobili di proprietà comunale - Modifiche e integrazioni.
  2. Censimento soprassuoli percorsi dal fuoco nell'anno 2017.
  3. Sentenza n° 137 del 29/01/2018 del Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana per l'annullamento dell'ingiunzione emessa alla Sig.ra A. B. ai sensi dell'art. 2 del R.D. 14/4/1910 n. 639 - Riconoscimento di legittimità del debito fuori bilancio.
  4. Ratifica di deliberazione adottata d'urgenza dalla Giunta con atto n. 230 del 19/06/2018 avente per oggetto "Seconda variazione di urgenza del bilancio di previsione 2018-2020."
Sul sito http://odg.comune.prato.it troverai l'ordine del giorno integrale e, fra qualche
________________________________________________________

ADAMO LUCCHESI : ESPLORATORE IN SUD AMERICA , NATO A BAGNI DI LUCCA

______________________________________

Adamo Lucchesi nato a Bagni di Lucca, nel 1855 e morto a Ghivizzano, nel 1940 all'eta di 85 anni .
E' stato uno dei tantissimi esploratori Italiani, filantropo e grande benefattore.
______________________________________

PIEVE DI MONTI DI VILLA
Nato nel febbraio 1855 nel paese di Pieve dei Monti di Villa, comune di Bagni di Lucca, studiò presso il Seminario della Diocesi di Lucca ma all'età di soli sedici anni, nel 1871, si imbarcò nel porto di Genova per l'Argentina.

Nella capitale Buenos Aires trovò lavoro come mozzo su un battello fluviale che seguiva i corsi del Paraná, e dei fiumi Uruguay e Paraguay, da cui traggono i nomi gli omonimi stati, da lì inizio a pensare di coltivare il proposito di esplorare le foreste vergini attraversate da questi fiumi.

Dopo qualche anno infatti, reperite le risorse ed i finanziamenti necessari, dette inizio ad una serie di esplorazioni nella regione dell'Alto Paraná e, nel corso del 1883, durante una di queste esplorazioni, condusse il capitano Giacomo Bove fino alle cascate del Guairá.

________________________________

Il Sud America si rivelò particolarmente ricco di risorse:
dai cespugli di Yerba dalla quale si otteneva una sorta di tè chiamato Mate, agli alberi di alto fusto molto utilizzati per le costruzioni ed infine il Quebaco un legno durissimo e ricco di tannino.
In quelle zone, dove Adamo Lucchesi visse per 35 anni ed avviò un commercio sia di legnami sia di Yerba, rimase di lui la fama di gran conoscitore della regione, infaticabile esploratore attento agli aspetti naturalistici ed etnografici delle popolazioni locali.
________________________________________

Rientrato a Lucca nel 1906, si dedicò ad iniziative filantropiche come la scuola “Giuseppe Mazzini” e un istituto speciale per emigranti con l'idea di fornire loro un'istruzione di base che permettesse di evitare i lavori più umili e faticosi.
La scuola, intitolata a Mazzini, non ebbe il successo sperato ma ne resta, comunque, memoria di un importante impegno sociale.

Infine nell'anno 1936 pubblicò un libro nel quale descriveva tutte le sue esplorazioni, dal titolo "Nel Sudamerica - Alto Paraná e Chaco. 1875-1905".
EDITO DA : Bemporad, Firenze.


Morì a Ghivizzano nel 1940.
Sulla lapide l'incisione:
"Col fascino dell’ignoto conobbe le penurie della vita primitiva e le bellezze tropicali dell’Alto Paranà e Chaco nel Sudamerica. Più fortunato dei compagni insepolti nel deserto, qui, a lato dei congiunti, in pace riposano le sue ceneri" .

___________________________________________________

Con il contributo delle foto rese pubbliche dall'UNITRE COREGLIA.

EMPOLI NEWS : RASSEGNA DI NOTIZIE UTILI DEL 29/06/18 . #ANDREOTTIROBERTO

 
Notizie di venerdì 29 giugno

SICUREZZA
Il Controllo del Vicinato sbarca a Ponzano: un gruppo di residenti vigilerà in zona parco
https://www.empoli.gov.it/comunicato/il-controllo-del-vicinato-sbarca-ponzano-un-gruppo-di-residenti-vigilera-zona-parco

EVENTI
Anche quest'anno il giardino del Torrione di Santa Brigida sarà luogo di eventi e spettacoli
https://www.empoli.gov.it/comunicato/anche-questanno-il-giardino-del-torrione-di-santa-brigida-sara-luogo-di-eventi-e

A questo link è possibile scaricare il programma con i principali eventi del Luglio Empolese
bit.ly/luglioempolese2018

COMUNE
Pagamenti via web dal nuovo sito del Comune
https://www.empoli.gov.it/comunicato/pagamenti-web-dal-nuovo-sito-del-comune

AMBIENTE
Torna il servizio traghetto sul fiume Arno. Ecco la 'Nave'
https://www.empoli.gov.it/comunicato/torna-il-servizio-traghetto-sul-fiume-arno-ecco-la-nave

CULTURA
Biblioteca comunale, orario di apertura al pubblico nei mesi estivi
https://www.empoli.gov.it/comunicato/biblioteca-comunale-orario-di-apertura-al-pubblico-nei-mesi-estivi
---

FARMACIE di TURNO
Le farmacie di turno, dalle ore 20 di venerdì 29 giugno, fino alle ore 20 di venerdì 6 luglio:
Castellani a Empoli (Via G. del Papa, 30 - 057172039);
Amenta a Empoli (Piazza Borromini, 4/5 - 057180648).
In appoggio per sabato 30 giugno, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20:
Del Sole a Montelupo Fiorentino (Via Fratelli Cervi, 88 - 057157506)

AGENDA – Gli eventi a Empoli, visita la sezione del nuovo sito del Comune
https://www.empoli.gov.it/vista-agenda-settimana

Tutte le notizie sul sito del Comune di Empoli
https://www.empoli.gov.it/news

#ASTRONEWS - 30/06 : Buon Asteroid Day con la newsletter di Media Inaf , in regalo il POSTER - SISTEMA TRAPPIST-1 .

                        

Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF



INCLINAZIONE ASSIALE E RICERCA DI ALTRE TERRE
Uno studio sulla dinamica degli assi di rotazione, pubblicato su The Astronomical Journal, suggerisce che pianeti extrasolari come Kepler-186f e Kepler-62f abbiano stagioni regolari e clima stabile: una condizione favorevole allo sviluppo della vita

STIMATA LA QUANTITÀ DI GRASSO INTERSTELLARE
La produzione in laboratorio di analoghi dei composti alifatici presenti nel mezzo interstellare ha consentito a un team di ricercatori turco-australiano di determinare con precisione le caratteristiche della loro riga d'assorbimento a 3.4 μm sulla radiazione di fondo, e quindi a risalire alla percentuale di atomi di carbonio presenti in questa forma nella nostra galassia

HAYABUSA-2 È IN ORBITA ATTORNO ALL'ASTEROIDE
Alle 2:35 ora italiana di mercoledì 27 giugno la sonda giapponese Hayabusa-2, dopo 1302 giorni di viaggio interplanetario, è finalmente arrivata a destinazione. «Emozione grande, ma anche apprensione per le prossime tappe future, che saranno molto impegnative», è il commento di Ernesto Palomba dell'Inaf Iaps di Roma, membro del team della missione

IL COSTO TOTALE SALE A 9.66 MILIARDI DI DOLLARI
La decisione della Nasa di rimandare il lancio al 30 marzo 2021 è stata annunciata mercoledì scorso. Una scelta difficile ma saggia – scrive Monica Tosi, astronoma ordinaria all'Inaf di Bologna – perché Jwst, al contrario di Hubble, se qualcosa non funzionasse non potrebbe mai essere riparato

LA PRIMA MISSIONE NEL 2019, CON LUCA PARMITANO
Il drone spaziale made in Italy è stato progettato per rientrare dall'orbita bassa attraverso l'atmosfera, raggiungere la superficie terrestre e riportare integri i carichi a bordo, dando un contributo importante nel portare a Terra i materiali degli esperimenti scientifici eseguiti sulla Stazione spaziale

DALLE PROFONDITÀ DELL'OCEANO SOTTERRANEO
 
I dati raccolti dalla sonda spaziale internazionale Cassini hanno rivelato molecole organiche complesse provenienti dalla luna ghiacciata di Saturno Encelado, rafforzando l'idea che questo mondo oceanico ospiti condizioni adatte alla vita. Lo studio su Nature

L'ULTIMO SCOPERTO MISURA 2.6 KM DI DIAMETRO
Individuata un'antica struttura da impatto meteoritico nelle profondità del lago Summanen, nel centro del paese scandinavo, 275 km a nord di Helsinki. La scoperta pone la Finlandia in vetta alla classifica dei paesi in cui sono stati trovati crateri da impatto

FAUSTO GILBERTI A NOTTI D'ESTATE AD ARCETRI
Martedì 3 luglio, all'Inaf di Arcetri (FI), laboratorio di pittura per bambini con Fausto Gilberti, illustratore e artista. Il protagonista sarà il colore blu: il blu del cielo e il blu saturo e luminoso brevettato da Yves Klein come International Klein Blue

DEDICATO AL FONDATORE DELL'ASTROFISICA IN ITALIA
L'illustre scienziato gesuita – nato duecento anni fa, il 28 giugno 1818 – divenne famoso a livello internazionale per i suoi studi in diverse branche, ma lasciò il segno nella comunità astronomica per il suo ruolo fondamentale nello studio degli spettri delle stelle e della loro classificazione che è a fondamento dell'indagine astronomica moderna

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

29.06.2018
29.06.2018
28.06.2018
28.06.2018
27.06.2018

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

È tempo di dichiarazione dei redditi. Se vuoi destinare il tuo 5x1000 all'INAF, il numero di codice fiscale da indicare è: 972 2021 0583. Grazie!
Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter anche a :
 CAPITANI del FUTURO blog 
 ________________________________________________________

IN REGALO PER VOI IL POSTER ''TRAPPIST-1''

 

venerdì 29 giugno 2018

FIOM, VIAREGGIO : +++ Appalto revocato alla ditta Minuti, oggi l’incontro con la Direzione di Azimut-Benetti per tutelare i posti di lavoro.


Appalto della ditta Minuti, oggi l'incontro con la Direzione di Azimut

Si è svolto questo pomeriggio l'incontro chiesto dal sindacato con la direzione di Azimut durante il quale la Fiom Cgil ha rappresentato, stigmatizzandolo, quanto accaduto ieri (28 giugno, ndr) quando 150 lavoratori della ditta Minuti Arredamenti srl sono stati di fatto estromessi dal posto di lavoro nel cantiere di Bicchio a Viareggio.
E' stata confermata la revoca degli appalti alla ditta di Treviso, con motivazioni che vanno dal ritardo cronico nella consegna dei lavori al mancato rispetto delle norme di sicurezza. "Abbiamo chiesto ad Azimut un preciso impegno in merito alla garanzia dell'occupazione per i lavoratori della Minuti - spiega Nicola Riva, responsabile della Fiom Versilia - e su questo registriamo la disponibilità ad intraprendere un percorso per trovare un'intesa".
"Durante l'incontro - continua Riva - Azimut ha confermato l'impegno industriale e dei carichi di lavoro nel sito di Viareggio e ha annunciato la presentazione del Piano della produzione per i prossimi tre anni".
"La situazione non è ancora del tutto definita e la prossima settimana ci sarà, probabilmente, un nuovo incontro ma nel frattempo - è l'appello di Riva - invitiamo questi lavoratori, che sono inquadrati col CCNL del settore Legno, a rivolgersi alla Cgil e a non prendere decisioni avventate, per tutelare i propri diritti, la retribuzione e il posto di lavoro".
Daniela Francesconi
giornalista professionista
ufficio stampa e comunicazione
Tw @danyfrancesc
LinkedIn Daniela Francesconi
 





ELISA MONTEMAGNI(LEGA): “ VIAREGGIO: LA CRISI DEL SETTORE NAUTICO COLPISCE I DIPENDENTI DELLA MINUTI. FARE IMMEDIATAMENTE CHIAREZZA SULLA VICENDA”


                                                       COMUNICATO STAMPA
 
"Quando 150 persone, di punto in bianco, rischiano di perdere il loro posto di lavoro-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-occorre che le Istituzioni si attivino immediatamente per dare il loro concreto supporto, alfine di risolvere la criticità." "I dipendenti dell'impresa Minuti, che ha come committente l'Azimut Benetti-prosegue il Consigliere-devono essere quindi pienamente salvaguardati ed è doveroso capire come si sia arrivati a non permettere più il loro ingresso in azienda." "Una situazione grave-precisa Montemagni-che non deve essere, dunque, minimamente sottovalutata; per tale motivo, seguiremo con particolare attenzione l'evolversi della problematica, pronti ad attivarci, se servisse, anche a livello nazionale, interpellando quindi direttamente il Ministero competente." "Intanto-conclude Elisa Montemagni-ci aspettiamo che anche la Regione faccia, tempestivamente, la sua parte."
 
Gruppo Lega
Ufficio stampa
Dr. Maurizio Filippini

#LUCCASENZABARRIERE : Stefano Mango si prepara con Alex De Angelis per la Di.Di. Bridgestone Cup .


Associazione Luccasenzabarriere
contatto telefonico: 338/8980749
 
Stefano Mango si prepara con Alex De Angelis per la Di.Di. Bridgestone Cup
 
Hanno sfrecciato insieme sulle curve del circuito del Mugello, uniti dalla passione per lo sport e dall'amore per la vita. Stefano Mango, motociclista 30enne lucchese, si sta preparando alla Di.Di. Bridgestone Cup, in programma per il prossimo 24 agosto, con un maestro d'eccezione: il pilota sammarinese Alex De Angelis. Insieme con loro, a correre sul circuito, pure altri cinque piloti, tra cui Emiliano Malagoli, presidente e fondatore di Diversamente Disabili, associazione che si occupa di avvicinare al mondo delle due ruote i giovani con disabilità. Ad assistere dai box, era presente come ospite il presidente di Luccasenzabarriere onlus, Domenico Passalacqua.
Stefano Mango è rimasto gravemente disabile dopo un brutto incidente in moto avvenuto il 26 settembre 2015 a San Romano di Garfagnana. Un episodio che ha cambiato radicalmente la sua vita, ma a cui ha saputo reagire con coraggio. Grazie all'associazione Diversamente Disabili, ha potuto riprendere la sua passione per il motociclismo, e adesso si sta cimentando nella pratica agonistica. Il 17 giugno ha partecipato alla sua prima gara ufficiale per i campionati italiani, nel circuito Tazio Nuvolari (Pavia), piazzandosi ottavo. Per allenarsi in vista delle prossime sfide estive, lunedì 25 giugno la sua BMW è scesa in pista sul circuito del Mugello, seguita nelle prove da Alex De Angelis, volto noto nel mondo del motociclismo e della televisione, in quanto inviato di Sky.
Entusiasmo, professionalità, passione. È questo lo spirito che si respirava ai box. Sul circuito le moto sono state impegnate per tutta la giornata, con De Angelis che riprendeva con una telecamera montata sulla sua Ducati le prestazioni dei suoi "allievi" per poi poterle rivedere con loro e commentarle, per correggere quello che non andava. "È stata una grande emozione assistere alle loro prove – ha affermato Domenico Passalacqua –. Sono grato all'associazione Diversamente Disabili per avermi invitato". Stefano Mango sarà domenica 1 luglio al bar Gemignani di Lammari per partecipare a un'apericena di beneficenza organizzata da Luccasenzabarriere onlus.



Consigliere Marcheschi (Fdi) su pseudo-commissariamento Saccardi e blitz Pd di stamani in commissione Sanità su legge riforma della Sanità



Marcheschi:"Se Rossi intende commissariare l'assessore Saccardi abbia il coraggio di farlo apertamente, non con un blitz in commissione sanità e dica ai Toscani quanto  sono costati i suoi super-Direttori"
 
Stamani in Commissione Sanità è stato sventato un vero e proprio blitz del Pd alla struttura organizzativa sanitaria messa in piedi da Rossi. Mezz'ora prima dell'inizio della seduta, sono stati presentati una serie di emendamenti ad una legge che, a detta della Giunta, avrebbe dovuto essere una banale legge di adeguamento a Leggi Nazionale.
 
Se il Pd e Rossi  intendono commissariare la Saccardi e  cambiare il modello organizzativo della Sanità in Toscana,  abbiano almeno il coraggio di farlo apertamente ed in modo trasparente, ammettendo che hanno sbagliato tutto.
 
Il metodo subdolo utilizzato dal Pd vuole di fatto cancellare/licenziare i tre Direttori di Programmazione di area Vasta, nonostante che queste figure siano state difese a spada tratta dal Pd e dal Presidente Rossi non appena 2 anni fa, cioè quando è entrata in vigore la Riforma Rossi della sanità. 
 
 Che queste figure  non avrebbero mai funzionato, lo avevamo sempre detto, ma ora ne abbiamo la conferma e purtroppo anche il conto per i Toscani. 
 
 Resta infatti da capire quanto siano costate, ai  Toscani,  le tre figure dei direttori, che hanno percepito un trattamento economico equiparato a quello dei Direttori Generali delle Aziende Sanitarie, e cioè pari ad almeno 130.000 all'anno ciascuno.
 
E' adesso evidente che allora servivano al Pd a sistemare qualche amico ed oggi che non servono più, li tolgono senza neanche vergognarsi un po'.
 
La solita questione di potere e poltrone che poco a che vedere con i servizi sanitari offerti ai Toscani. Il problema non è ridurli, è che non avrebbero mai dovuto esserci.
Se vogliamo toglierli, siamo d'accordo,  ma lo facciano apertamente modificando la Riforma Sanitaria e facciano emergere chiaramente quanto sono costati e cosa hanno fatto in questi anni.
 
Per ora abbiamo rinviato la discussione alla prossima Commissione, ma senza chiarezza per i Toscani sono pronto a trasmettere gli atti alla Corte dei Conti.
 
 
 

giovedì 28 giugno 2018

ELISA MONTEMAGNI(LEGA): “VIAREGGIO: ESITI ESAMI MEDICI IN RITARDO. LO SPOSTAMENTO A LUCCA DEL SERVIZIO CREA GROSSI PROBLEMI AI CITTADINI”

                                                                                                                                                         COMUNICATO STAMPA
 
"Quando una persona si reca a fare degli esami medici-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-è chiaro che attenda con ansia l'esito degli stessi per eventualmente iniziare una mirata cura, oppure, com'è ovviamente augurabile, tirare un sospiro di sollievo se è tutto nella norma." "Ora-prosegue il Consigliere-se dal Tabarracci di Viareggio, l'operazione di verifica degli esami clinici viene spostata a Lucca, ecco che iniziano i problemi, prontamente segnalati dai cittadini." "In pratica-precisa Montemagni-ci si lamenta, con ragione, delle lungaggini per ottenere i referti; un fatto inaccettabile, poiché, nella malaugurata ipotesi che emergano delle patologie, le tempistiche con cui la persona deve iniziare un'appropriata cura, sono spesso determinanti ai fini della guarigione." "Se, viceversa, si devono attendere più di quindici giorni-sottolinea l'esponente leghista-per avere i citati esiti, ecco che chiaramente il servizio sanitario non sta muovendosi, a livello di tempistiche, nella giusta direzione a favore dell'utente." "Insomma-conclude amaramente Elisa Montemagni-vogliamo, finalmente, offrire un servizio sanitario adeguato ai cittadini, oppure chiediamo troppo?"
 
Gruppo Lega
Ufficio stampa
Dr. Maurizio Filippini

Via il ballottaggio? Marcheschi (FdI): «Toscana ha altre priorità, irresponsabile pensare a nuove leggi elettorali»


COMUNICATO STAMPA
 
Via il ballottaggio? Marcheschi (FdI): «Toscana ha altre priorità, irresponsabile pensare a nuove leggi elettorali»
 
«Il Pd non perde il vizietto di cambiare le carte in tavola poco prima dei giochi: lo ha fatto nel 2014 con l'istituzione del Toscanellum ad un anno dal voto, ci pensa oggi in ottica 2020 dopo la batosta elettorale appena incassata per tentare di evitare che i cittadini, dopo città-feudo storiche, li sfrattino anche dal governo regionale. Della serie: se non riesci a farti votare dai cittadini, trova il modo di far contare meno il loro voto» lo afferma Paolo Marcheschi, presidente del gruppo consiliare regionale di Fratelli d'Italia.
 
«La Toscana ha altre priorità – continua il consigliere - ai cittadini non interessano i litigi tra Rossi e la sua maggioranza Pd, oggi nemici e domani amici, importa invece di salute, casa, ambiente, lavoro e sicurezza, temi che per chi governa la Regione, peraltro male, sembrano passare in secondo piano di fronte al rischio di perdere il timone – e le poltrone – dell'Amministrazione regionale. I Toscani lo hanno capito e non li votano più, se ne facciano una ragione, con o senza ballottaggio, tantomeno se facessero la scorrettezza di imporre una nuova legge elettorale con l'arroganza di numeri oramai non più corrispondenti alla realtà. Fratelli d'Italia farà di tutto per opporsi a questo colpo di mano e far notare ai Toscani come Rossi e il Pd le tentino tutte per conservare l'ultimo spazio di potere a loro rimasto».
 
 
Segreteria Consigliere Paolo Marcheschi
  ___________________________________

VIAREGGIO, FIOM : +++ In 150 senza lavoro per la revoca dell’appalto in Azimut Benetti a Viareggio, senza essere avvisati prima !!!


In 150 senza lavoro per la revoca dell'appalto in Azimut Benetti

E' giunta all'improvviso la notizia della revoca degli appalti alla ditta Minuti di Treviso che stava operando presso il cantiere Azimut nella zona industriale di Bicchio a Viareggio, per la produzione di imbarcazioni "chiavi in mano".
Stamani, 28 giugno, i lavoratori che si sono presentati al lavoro hanno trovato un'amara sorpresa: i loro badge di accesso al cantiere erano stati disattivati e ad attenderli c'erano gli addetti della società di vigilanza che hanno consentito loro solo di portare via dagli spogliatoi gli oggetti personali.
Un fatto inaspettato e molto grave perché, pur sapendo delle difficoltà della ditta in questione, un passaggio del genere avrebbe dovuto essere gestito diversamente, senza scossoni e senza perdita di posti di lavoro per Viareggio e la Versilia.
Avevamo tristemente previsto che si sarebbero potute verificare situazioni problematiche, rimarcando quanto la scelta di affidarsi completamente agli appalti fosse deleteria e colma di rischi, sia per i prodotti sia per la qualità del lavoro, ma la Direzione di Azimut Benetti ha preferito andare avanti senza tenere conto delle criticità da noi rappresentate.
Oggi siamo al dunque e come sindacato abbiamo immediatamente richiesto un incontro con i vertici aziendali di Azimut Benetti, per comprendere le ragioni e le ricadute di questa iniziativa, il cui esito deve in ogni caso garantire l'occupazione di tutti i lavoratori interessati insieme alle retribuzioni e ai trattamenti dovuti.
Per questo come Cgil e Fiom siamo a disposizione con i nostri uffici e i nostri servizi per tutelare gli interessi dei lavoratori.
Comunicato RSU Azimut Benetti Viareggio e FIOM CGIL prov. Lucca

Daniela Francesconi
giornalista professionista
ufficio stampa e comunicazione
Tw @danyfrancesc
LinkedIn Daniela Francesconi
 

#ASTRONEWS - 28/06/18 : Panorami marziani inediti nella newsletter di Media Inaf , in regalo scaricabile il poster SISTEMA GIOVIANO

                        

Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture
PROVENIENTE DALL'ESTERNO DEL SISTEMA SOLARE
Postulando che si tratti di una cometa in miniatura, dalla peculiare forma oblunga, uno studio su Nature guidato da Marco Micheli, ricercatore dell'Esa, ha scoperto che la spinta dei gas emessi da 'Oumuamua può essere una spiegazione fisica coerente della componente non gravitazionale del moto di questo pellegrino interstellare
picture
PUBBLICATO SU PHYSICAL REVIEW LETTERS
Il rilevamento dell'onda gravitazionale Gw 170817 aiuta a rispondere ad un vecchio quesito riguardante i corpi più densi dell'universo: un nuovo calcolo statistico stima che il raggio di una stella di neutroni media sia compreso tra i 12 e i 13.5 chilometri
picture
DURANTE LA VISITA UFFICIALE IN ITALIA E VATICANO
Una splendida giornata ha fatto da cornice alla visita di Sir Peter Cosgrove, accompagnato dalla moglie, l'Ambasciatore australiano in Italia, Greg French. La delegazione ufficiale ha ha incontrato il Presidente dell'Inaf, il Nichi D'Amico, e il suo staff. Il Governatore Generale ha detto: «L'Australia e l'Italia sono partner nella ricerca di una maggiore conoscenza del nostro universo. È stato meraviglioso ascoltare come il lavoro dell'Inaf, in collaborazione con scienziati e ricercatori australiani, contribuirà a ottenere importanti scoperte scientifiche»
picture
GRAZIE ALLO STRUMENTO CASSIS
In attesa dell'arrivo del rover di ExoMars 2020, la camera CaSSIS ci offre delle immagini inedite della superfice marziana riprese ad appena 400 chilometri di altezza
picture
I RISULTATI SU NATURE ASTRONOMY
Trovato un modello convincente per la formazione degli ammassi stellari, che si applica a tutte le scale di massa, dai piccoli ai grandi ammassi. Il processo sembra essere universale, nello spazio e nel tempo. In altre parole, dovrebbe funzionare in qualsiasi momento della storia dell'universo, in ogni galassia
picture
PER SCOPRIRE SE ESISTE LA MATERIA OSCURA
Con i dati della missione Gaia, «prima o poi dovrebbe essere possibile determinare se le stelle delle galassie nane raffigurano un universo in cui è presente materia oscura, oppure no», dice il ricercatore modenese Enrico Garaldi, dottorando all'Università di Bonn e primo autore di uno studio teorico sul comportamento delle stelle nelle piccole galassie satelliti della Via Lattea
picture
LA PRESENZA DI OSSIGENO NON BASTA
Questa domanda, apparentemente banale, è alla base della formazione del Nexus for Exoplanet System Science (NExSS), piattaforma di studio multidisciplinare in cui gli astronomi, biologi e geologi possono confrontarsi sui criteri da applicare alle biosignature su altri mondi
picture
ASSIEME A COLLEGHE IN UNA GALLERIA DI FOTO
Le quote rosa nella scienza e nell'ingegneria ci sono e vanno celebrate. Ecco, allora, come una delle italiane che lavorano per il progetto Square Kilometre Array sta cambiando il futuro dell'ingegneria per le radiofrequenze
picture
FAVORITA FORMAZIONE PLANETARIA PRECOCE
Grazie al radiotelescopio Alma, un team europeo di astronomi ha scoperto che le particelle di polvere attorno a una stella in formazione si addensano in grani più grandi prima di quanto atteso. La crescita delle particelle di polvere è il primo passo nella formazione dei pianeti
picture
CON IL METODO DEL TRANSITO
Nei dati di due campagne osservative del satellite Kepler i ricercatori hanno trovato velocemente 30 candidati pianeta di alta qualità, 48 eventi più ambigui che possono essere pianeti o falsi positivi, 164 binari eclissanti e 231 altre fonti variabili. Lo studio pubblicato su The Astrophysical Journal
picture
IN PARTICOLARI GALASSIE "FOSSILI"
Alcune rare e antiche galassie, piccole ma molto massicce, sono rimaste isolate per miliardi di anni. Questo provoca che il buco nero centrale cresca a dismisura a scapito della formazione stellare, come ha rivelato un nuovo studio, a cui ha partecipato l'italiano Massimo Gaspari dell'Università di Princeton

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

27.06.2018
26.06.2018
25.06.2018
22.06.2018
25.06.2018

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

È tempo di dichiarazione dei redditi. Se vuoi destinare il tuo 5x1000 all'INAF, il numero di codice fiscale da indicare è: 972 2021 0583. Grazie!
Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter anche a :
 CAPITANI del FUTURO blog 
 Andreotti Roberto
Vi regala il POSTER 11.000px X 5.000px
''SISTEMA GIOVIANO'' scaricabile in libertà da tutti :
____________________________________________________________

Nel prossimo numero in regalo per voi: ''SATELLITI del SISTEMA SOLARE''

AMBIENTE INFORMA: 28/6/18 - Lo stato dell’ambiente in Piemonte - Il ForumPA 2018 premia il progetto del Forum nazionale dei Cug - Napoli, città della mobilità sostenibile



n.120 del 28 giugno 2018
  




Lo stato dell'ambiente in Piemonte fra cambiamento climatico, resilienza e politiche per la sostenibilità

Lo stato dell'ambiente in Piemonte fra cambiamento climatico, resilienza e politiche per la sostenibilità
La tropicalizzazione del clima, con periodi di siccità alternati a precipitazioni forti e improvvise e relativo dissesto dei terreni, l'inquinamento, il consumo del suolo e la gestione dei rifiuti, ma... 
Continua



Il ForumPA 2018 premia il progetto del Forum nazionale dei Cug

Il ForumPA 2018 premia il progetto del Forum nazionale dei Cug
Il progetto "La forza della Rete per le politiche di benessere organizzativo e la prevenzione delle discriminazioni: il Forum nazionale dei CUG", è stato giudicato uno dei 100 migliori progetti... 
Continua



Napoli, città della mobilità sostenibile

Napoli, città della mobilità sostenibile
L'obiettivo è collegare, entro il  2022, aeroporto, porto e stazione centrale con un'unica linea di metro. De Magistris: «in metropolitana avremo attese di 4 minuti, svolta per la sostenibilità». Napoli...
Continua


Arpacal, presentati i dati del monitoraggio sulla fauna selvatica della provincia di Cosenza

Arpacal, presentati i dati del monitoraggio sulla fauna selvatica della provincia di Cosenza
Si è tenuto ieri nella sala convegni del Rimuseum di Rende (CS) il convegno finale per la presentazione dei risultati del monitoraggio sanitario/ambientale sulla fauna selvatica effettuato dal 2014 al... 
Continua



EVENTI - Workshop "Spettrometria gamma ad alta risoluzione" a Milano il 19 settembre

EVENTI - Workshop
Arpa Lombardia, accreditata da ormai 11 anni, ha portato a cinque le prove accreditate in campo radiochimico, a cui si aggiungerà a breve la sesta, con la misura dell'uranio nelle...
Continua


Ecoscienza - Industria ceramica 4.0, online Ecoscienza 2/2018

Ecoscienza - Industria ceramica 4.0, online Ecoscienza 2/2018
I contenuti principali del nuovo numero della rivista di Arpae Emilia-Romagna disponibile gratuitamente online: innovazione e sostenibilità nel comparto ceramico, biodiversità agricola e tutela delle coltivazioni antiche, cambiamenti climatici e... Continua


ArpavInforma: un numero speciale dedicato all'educazione per la sostenibilità

ArpavInforma: un numero speciale dedicato all'educazione per la sostenibilità
Bellissimi i lavori presentati e coinvolgente l'entusiasmo e la passione condivisa dai giovani "nativi ambientali" protagonisti del concorso "QUALe idEA! 2018". I progetti di educazione ambientale elaborati dai bambini e... 
Continua



Cibo, un'impronta diversa

Cibo, un'impronta diversa
Ogni nostra azione ha effetto sul Pianeta: da come scegliamo di spostarci, a cosa utilizziamo per riscaldare e rinfrescare le nostre case, a cosa mangiamo. E proprio riguardo al cibo molte...
Continua


La VAS per la pianificazione e la programmazione, corso di formazione Ispra

La VAS per la pianificazione e la programmazione, corso di formazione Ispra
Fornire supporto sugli aspetti operativi, procedurali, di analisi e valutazione che compongono il processo della Valutazione Ambientale Strategica. Iscrizioni entro il 6 luglio.ISPRA promuove il corso di formazione ambientale dal...
Continua


Cug Ispra, il 4 luglio giornata informativa "Consigliere di fiducia e Sportello di ascolto"

Cug Ispra, il 4 luglio giornata informativa
A un anno dall'attivazione del servizio, il Comitato unico di garanzia di Ispra fa un primo bilancio delle attività svolte e dell'esperienza maturata grazie alla sinergia tra l'Istituto e l'Ingv.L'evento,...
Continua


Seguici su: Twitter

       CAPITANI del FUTURO blog