BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

sabato 5 agosto 2017

A S T R O N E W S - 05/08 : Speciale ”stelle cadenti” nella newsletter di Media Inaf





Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture
FILMERÀ TUTTE LE LACRIME DI SAN LORENZO
Il torcicollo vi tormenta? Siete fuori per lavoro, o magari in aereo e non potete proprio dedicare un po' di tempo a guardare il cielo? Niente paura, quest'anno per godere dello spettacolo offerto dalle Perseidi c'è un'arma in più: la rete Prisma. Il progetto registrerà tutte quelle che cadranno nella notte di San Lorenzo. Così potrete vederle comodamente seduti sul vostro divano
picture
VOCI E DOMANDE DELL'ASTROFISICA
Materia spaziale che ci arriva a domicilio e può essere toccata con mano, le meteoriti offrono un'opportunità straordinariamente economica per studiare le origini del Sistema solare. Ogni giorno ne giungono a terra tra le 10 e le 50
picture
DETRITI SPAZIALI O "FOSSILI" DA STUDIARE?
Uno studio pubblicato oggi su "Science" esamina la dimensione e le traiettorie degli asteroidi nella Fascia principale, scoprendo un'antichissima "famiglia" che rivela la distribuzione dei planetesimi agli albori del Sistema solare. Abbiamo intervistato il primo autore, Marco Delbo'
picture
LO STUDIO SU NATURE COMMUNICATIONS
Un team di scienziati, grazie alle osservazioni dalla sonda Solar Dynamics Observatory, ha scoperto che all'aumentare dell'attività magnetica del Sole sembra aumentare l'abbondanza di alcuni elementi, come ad esempio il ferro, nella corona solare, la regione più esterna e calda dell'atmosfera della nostra stella. Lo studio porta nuove informazioni utili per comprendere i processi di riscaldamento dello strato più esterno dell'atmosfera solare
picture
UN MONDO TORRIDO A 900 ANNI LUCE DA NOI
La temperatura gliel'ha presa lo Hubble Space Telescope osservandolo in infrarosso, ed è un valore da togliere il fiato: il "gioviano caldo" Wasp-121b è circondato da una stratosfera di vapore incandescente. I risultati oggi su Nature
picture
IL NUCLEO RUOTA VELOCISSIMO
Dammi tre parole: Sole, cuore, tremore. Si potrebbe sintetizzare così il risultato di uno studio che, dopo un quarantennio di tentativi andati quasi a vuoto, ha finalmente rintracciato gli effetti sulla superficie solare di un particolare tipo di onde sismiche a bassa frequenza, le onde di gravità, da cui si deduce che il nucleo della nostra stella ruota quattro volte più velocemente rispetto agli strati più esterni
picture
IL NUOVO SISTEMA FARÀ DA APRIPISTA PER ELT
L'unità 4 del Very Large Telescope (Vlt) dell'Eso è stato trasformato in un telescopio completamente adattivo. Il nuovo impianto ha visto la sua prima luce con lo strumento Muse, catturando vedute ultranitide di nebulose planetarie e galassie. L'accoppiamento di ottica adattiva e Muse forma uno dei sistemi tecnologici più avanzati mai costruiti per l'astronomia da terra

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

04.08.2017
03.08.2017
02.08.2017
02.08.2017
02.08.2017

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter a :
CAPITAN FUTURO BLOG.
___________________________________