ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 5 aprile 2017

ASTRONEWS 05/04 : La newsletter di Media INAF





Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture
IL CIELO DEL MESE
Come dare torto agli astronomi che hanno ribattezzato la galassia M104 col nome del celebre copricapo messicano? La splendida galassia Sombrero è solo uno degli oggetti del cielo serale di questo mese. I consigli per individuarla, insieme ai pianeti e ai principali fenomeni celesti visibili ad aprile
picture
ALLONTANAMENTO LENTO DA 20 AU A 30 AU
«Ora abbiamo le idee più chiare su come e dove possano essersi formati questi sistemi binari di colore blu», dice Wesley Fraser, primo autore dello studio pubblicato su Nature Astronomy, a proposito dei planetesimi binari della fascia di Kuiper, spinti a distanze maggiori senza venire separati
picture
RILEVATI CON SDO DAL 2 AL 3 APRILE
La sonda della Nasa Sdo osserva costantemente il Sole e nei giorni scorsi ha assistito a una sequenza di brillamenti solari, potenti esplosioni di radiazioni che si propagano dalla superficie della nostra stella fino alla Terra
picture
PRIMA RILEVAZIONE INTERFEROMETRICA DI FRB
Osservati tre nuovi Fast Radio Bursts – i rarissimi lampi radio veloci – con Most, il Molonglo Observatory Synthesis Telescope australiano. La sua doppia antenna a 843 MHz, formata da due bracci cilindrici lunghi 778 metri ciascuno, permette di escludere definitivamente un'origine terrestre
picture
LIGHT POLLUTION ATTRAVERSO I BIG DATA
Arriva dai ricercatori di Harvard un tool interattivo per visualizzare le correlazioni fra 21 anni di dati sulla luminosità artificiale, raccolti con il Defense Meteorological Satellite Program del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti, e otto parametri ambientali ed economici. Ne parliamo con Fabio Falchi, esperto d'inquinamento luminoso
picture
IN EQUILIBRIO CON LA PRESSIONE DEGLI ELETTRONI
Grazie a uno studio sperimentale realizzato presso il Magnetic Reconnection Experiment, un team internazionale di scienziati ha scoperto un meccanismo responsabile della velocità con cui si verifica il fenomeno della riconnessione magnetica. I risultati potranno aiutarci nella previsione delle tempeste solari
picture
IN PROGRAMMA IL 5 APRILE
Come veri scienziati, quasi 200 studenti delle scuole superiori di Bari, Perugia, Torino, Trieste e Nova Gorica per la prima volta potranno esplorare i segreti dell'universo e le proprietà delle più potenti sorgenti astrofisiche, recandosi per tutta la giornata nelle università delle rispettive città e analizzando i dati provenienti dall'osservatorio spaziale Fermi. L'iniziativa è curata dall'Infn in collaborazione con l'Inaf
picture
NELLA COSTELLAZIONE DEL SAGITTARIO
Un team di ricercatori guidati da Davide Fedele, dell'Istituto nazionale di astrofisica di Firenze, ha individuato la traccia della presenza di due pianeti in formazione attorno alla giovane stella HD 169142, distante da noi circa 470 anni luce. I due pianeti avrebbero masse paragonabili a quella del nostro Giove
picture
NUOVA IMMAGINE HUBBLE
Le due galassie che risplendono in questa nuova immagine del telescopio spaziale Hubble possono riassumere il secolo di astronomia intercorso tra la pubblicazione nel 1888 del catalogo Ngc, che riportava circa 8mila oggetti cosmici di tutti i tipi, e l'uscita del primo catalogo Leda nel 1983, che ora arriva a censirne tre milioni

Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

04.04.2017
Il cielo di aprile 2017. A cura di Marco Galliani
03.04.2017
04.04.2017
03.04.2017
29.03.2017

Inoltre, sempre su Media Inaf puoi trovare:

È tempo di dichiarazione dei redditi. Se vuoi destinare il tuo 5x1000 all'INAF, il numero di codice fiscale da indicare è: 972 2021 0583. Grazie!
Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.
E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.
È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter anche a CAPITAN FUTURO BLOG.