ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

martedì 25 aprile 2017

L'IPOCRISIA DEI PARTITI:RIFLESSIONI POST PRIMO TURNO DELLE PRESIDENZIALI FRANCESI


Poco prima delle elezioni americane parteggiavo per Trump,ma c'era da stare attenti a dirlo perchè ti mangiavano. Dopo la vittoria si sono rivelati tutti Trumpisti,compreso il mio ex partito(M5S) e meno male che mi aveva già schifato. L'unico partito che poteva legittimamente essere contento della vittoria di Trump era la Lega che aveva manifestato il proprio assenso prima.
Lasciamo perdere poi cosa ha fatto Trump nelle scorse settimane, anche se ho una personale teoria che sia stato obbligato a farlo da chi vuole la guerra. Difficile combattere il sistema anche se sei il presidente degli stati uniti.
Ora mi pare che la storia si stia ripetendo e che stiano diventando tutti Le Penisti ora che potrebbe davvero vincere (anche se sono scettico sul fatto che trionferà). Ancora una volta l'unica che ha il diritto di sentirsi con Le Pen è la Lega. Ora per non fare ulteriore ipocrisia i partiti, specialmente quelli che si definiscano antisistema, dovrebbero dire chiaramente PRIMA del ballottaggio del 7 maggio se appoggerebbero Macron o Le Pen.
Troppo facile salire sul carro dei vincitori DOPO, troppo semplice dire che è stata un gigantesco "vaffa day" DOPO, troppo demagogico.
A volte bisogna tirare fuori gli attributi PRIMA...

distinti saluti