BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

giovedì 27 aprile 2017

LA MIA OPINIONE SUI FATTI E LA VITA POLITICA DEL COMUNE DI COREGLIA ANTELMINELLI, GIUNTO AD ESSERE LO ZIMBELLO DELLA VALLE.


 Andreotti Roberto .....
_________________________________________


Dal 2013 ho iniziato a seguire le vicende politiche del Comune di Coreglia Antelminelli, partecipando, spesso come unico spettatore, alla maggior parte dei consigli comunali, il che mi ha dato una certa esperienza di metodi e procedure, che spesso vedo mancare a chi si candida sia come consigliere, sia pure come sindaco, e credo che chi voglia far politica per bene e per il bene della gente, perlomeno debba sapere come funziona un comune.....
Non ho partecipato solo a Coreglia, ma spesso anche a Barga, Borgo, Bagni di Lucca, Molazzana, Gallicano, Fabbriche di Vergemoli.... ringraziando comunque quei comuni che mettono a disposizione lo STREAMING per vederlo comodamente da casa.

E sullo streaming voglio fare il primo appunto sul comune di Coreglia, dopo le richieste fatte dalle opposizioni all'attuale giunta, la risposta è sempre stata un NO secco e deciso, e quando ''Un Futuro Per Coreglia'' portò la propria telecamera fecero pure intervenire il vigile per la sua rimozione, voi vi chiederete il perché ???
Potete dire: quale migliore ed imparziale cronaca di un filmato ci può essere ???
Beh, sta proprio qua il punto, la cronaca che vi scrivo io o Benvenuti, del consiglio comunale può essere facilmente sbeffeggiata, a chi non ha visto, come balle o esagerazioni, di personaggi che hanno antipatie politiche contro la giunta PD, perché se vedeste con i vostri occhi, sarebbe molto peggio per  i pinocchietti che ci malgovernano e vedreste che di interesse per i cittadini ve n'è ben poco !!!
SE NON HANNO NIENTE DA NASCONDERE CHE PERMETTANO LA RIPRESA INTEGRALE DEI CONSIGLI COMUNALI !!!

Caso ''FINTI PROFUGHI'' come oggi ricordato anche dalla GAZZETTA DEL SERCHIO, l'attuale sindaco fu quello che facendosi bello sui giornali disse ''no ai migranti'' prima i miei concittadini, beh! i concittadini ancora aspettano , mentre di migranti ce n'è ben oltre il limite richiesto dalla prefettura !!!! ( limite 19 , Finti Rifugiati 53 )
Come dimenticare quando i finti profughi, ben 11, arrivarono in via del molino a Piano di Coreglia, dove il sindaco il 4 luglio di quell'anno sbandierava ai quattro venti di essere all'oscuro di tutto, e noi, con un mio post dimostrammo che era un bugiardo, pubblicando una sua mail dove il 2 luglio chiedeva un sollecito a GAIA spa per l'allaccio del contatore anche in assenza di allaccio al sistema fognario, su cui facemmo anche regolare esposto.....
MA DAVVERO CREDETE CHE LA PREFETTURA FACCIA TUTTO SENZA IL CONSENSO DEI SINDACI ???
Il sindaco è l'ufficiale preposto alla sicurezza del territorio, per accogliere qualcuno serve che non si opponga....
MA SERVIREBBE ANCORA DI PIU' NON RACCONTAR BALLE AI CITTADINI !!!

Caso ''STADIO OLIMPICO REMASCHI'' di Ghivizzano, un'opera inutile che alla maggiorparte dei cittadini pare uno spreco di denaro pubblico, opera che le opposizioni osteggiano chi più , chi meno, Frati ha più volte chiesto che se si fa uno stadio si utilizzino esclusivamente i fondi regionali, senza usare un euro dei soldi dei cittadini di Coreglia, magari con un opera più sobria.
Taccini ed il suo gruppo ben piu' decisi con un esposto all'ente nazionale anti-corruzione (ANAC) di Daniele Cantone, visto che di cose oscure da chiarire ve ne son fin troppe, una su tutte il fatto che il lavoro sia stato tolto alla ditta vincitrice dell'appalto.
MA DAVVERO UN PAESE DI 1500 ABITANTI HA BISOGNO DI UNO STADIO DA 1400 POSTI ??? i romani dicevano ''CUI PRODEST'' a chi giova ???

Caso giornalino del comune, personalmente ero convinto che la struttura del giornale andava rivista, credo che i costi potevano essere più contenuti e che si poteva sviluppare una più utile piattaforma on-line, ma sono convinto che l'editore debba restare il comune e che adesso si voglia esternalizzare creando una cooperativa od una società ad acta, mi pare solo un ennesimo errore di questa giunta.
CHISSA' SE VERRA' FATTO UN BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE, OPPURE E' GIA' STATO TUTTO DECISO ??? un chiarimento sarebbe d'obbligo, ma non far sapere al contadino quanto è buono il formaggio con le pere.....
Sul Giornale di Coreglia si sono risentiti tutti, Preti, Cittadini, Opposizioni, Volantini Anonimi, Personaggi Politici e pure Amici della Giunta...
HANNO SCONTENTATO TUTTI....

Caso Bigiarini, dall'opposizione alla maggioranza in un battito di ciglia.....
Tanti i favori alla vecchia giunta , dove spesso ha mantenuto un numero legale in consiglio, permettendo di governare al sindaco, evitando di portare alla ribalta della gente i tanti problemi che già c'erano in comune, in ultimo e da solo ha mantenuto il numero legale quando si approvava il progetto stadio, e dopo pochi giorni te lo vedi scendere festante , niente meno che dall'auto del Marcucci, per acclamare Amadei confermato sindaco a Coreglia, e ritrovartelo poi come assessore esterno con deleghe a Finanza, Bilancio e Rifiuti (delega ai rifiuti che poi ha lasciato).
MA SECONDO VOI A COREGLIA, COMANDA IL SINDACO VOTATO o QUELLO IMPOSTO ??? io credo che l'atteggiamento, i metodi, e le idee di Bigiarini hanno già fatto tanti danni, e sarebbe bene si dimettesse, Amadei non credo che possa toglierli le deleghe, potrebbe se fosse un sindaco in grado di decidere autonomamente, ma non sembra che lo sia.....

Caso Brugioni, una triste vicenda, molto è stato detto, e vi sono ancora lati oscuri chiarire, ma per me è un caso già visto in precedenza, in primis nella vecchia giunta l'esclusione del gruppo UDC dalla maggioranza e per finire il caso Martelli, fuoriuscito anche lui, fatti poco chiari che non ebbero la giusta visibilità mediatica che il caso Brugioni sta avendo, forse anche per un ritrovato coraggio di opporsi al clima di omertà mediatica che ho contribuito con altri a scalfire.....

Caso Rifiuti, una raccolta fatta male che non funziona ancora a distanza di anni, quindi la colpa non può essere imputata ad un ipotetico rodaggio, ma ad un sistema sbagliato ed inefficiente, dove se si ammala un operatore o si rompe un mezzo, salta tutto, spesso vedo post su facebook di lamentele varie, di mancate raccolte o di bidoni stracolmi, quindi la conclusione è che hanno messo mano ad un sistema ed hanno solo peggiorato le cose.