ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

domenica 5 marzo 2017

GRANDE INCERTEZZA IN KME A FORNACI, SINDACATI DIVISI ED OPERAI CONFUSI

LA DOMANDA SORGE SPONTANEA,
CHI HA RAGIONE ???


Io personalmente ho seguito e scritto più volte sulla vicenda, che spesso ha sfiorato la comica, se non fosse per il fatto che invece è una tragedia per tutta la valle....
Sulla divisione dei sindacati, devo dire che ho sempre stimato la linea e la professionalità della FIOM, criticandola però nei suoi troppi intrecci piddini, ma in definitiva la migliore difesa per gli operai.
E forse è il momento di smettere di calarsi le brache , perché ogni volta vanno sempre più vicine ai piedi e quando poi le perdi puoi trovarti una sgradita sorpresa nel fondo schiena.
Per me non dovete fidarvi di "RIVOLUZIONI" aziendali che dichiarare sconcussionate è poco, tutte queste manfrine servono solo per giungere nel minor tempo possibile ad un inevitabile chiusura, senza che alla locale politica amministrativa e senatoriale non gliene freghi una beata minchia.
Ogni tanto mettono su tavoli istituzionali ed incontri che sono utili come il torrone a chi è senza denti.

Le colpe ???
Di una politica globalistica che non crea protezione per le aziende Italiane, la dimostrazione sono le numerose vendite a varie multinazionali , tutte finite con chiusure, licenziamenti o cali di personale, in pratica quel che ci ha fregato è il fatto che l'Italia ed il suo sistema politico ha regalato culo e brache ad europa, banche e multinazionali..... e se non cambiamo il sistema il prima possibile ci troveremo nella merda fino al collo, noi ed i nostri figli.

CHIEDETE LOTTE PIU' DURE AI VOSTRI SINDACATI, VOI PAGATE, VOI DOVETE DECIDERE, NON LE POLITICHE SINDACALI ED I GIOCHI POLITICI CHE VI STANNO DIETRO, PENSATECI.......

Andreotti Roberto.