BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

martedì 7 marzo 2017

8 MARZO: BASTA CON IL GAP SALARIALE TRA DONNE E UOMINI. di Antonella Pesetti.



8 MARZO, PESETTI (FRATELLI D'ITALIA): "BASTA CON IL GAP SALARIALE TRA DONNE E UOMINI"

"Disparità e discriminazione. Con la consapevolezza che le donne sono ancora vittime di pregiudizio e sono considerate un gradino sotto all'uomo ci apprestiamo a festeggiare un altro 8 marzo" così Antonella Pesetti responsabile del dipartimento tutela donne vittime di violenza di Fratelli d'Italia per la Provincia di Lucca.

"Oggi le donne hanno ancora retribuzioni inferiori a quelle degli uomini, anche quando ricoprono cariche dirigenziali, sono dati comprovabili leggendo le indagini ISTAT – prosegue Pesetti – Oggi gli uomini guadagnano mediamente 1,80 euro l'ora (il 12%) in più delle donne con pari mansioni. Nel settore scientifico si arriva a un gap tra uomo e donna dell'85%. Fratelli d'Italia vuole sensibilizzare l'opinione pubblica su questa situazione che non è più accettabile nel 2017 con una campagna di sensibilizzazione contro la discriminazione salariale che, proprio, l'8 marzo deve essere punto di partenza per una seria riflessione sullo stato di civiltà ancora non raggiunto nel nostro Paese che, come sempre, è la Cenerentola d'Europa".

"I dati IRPET più recenti parlano di una disoccupazione femminile del 54% in Toscana, contro il 76,4% degli uomini e comunicano che le donne escono dal mondo del lavoro spesso intorno ai 55 anni, aspetti che fanno capire quanto ancora si debba... lavorare per fare... lavorare degnamente le donne" chiude Pesetti.