ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

domenica 9 aprile 2017

SERAVEZZA: Costa non ci costa: ascoltata la protesta della Lega Nord.

 
======================

SERAVEZZA - Apprendiamo con soddisfazione che la vicenda Paolo Costa si è conclusa nel migliore dei modi. L'amico e collaboratore di vecchia data del Sindaco Riccardo Tarabella è entrato effettivamente nel suo staff (decreto n. 11 del 23 marzo 2017) ma a costo zero, cioè senza percepire alcun stipendio - contrariamente a quanto era trapelato nei mesi passati, dove si parlò di un ingaggio da mille euro al mese.
Costa si vedrà invece riconoscere solo un eventuale rimborso spese.

  Ricordiamo che la Lega Nord, già dall'agosto del 2016 aveva iniziato ad occuparsi della questione, intervenendo a più riprese sulla stampa per denunciare quella che sembrava una vera e propria assunzione-premio.
Possiamo tirare un sospiro di sollievo: nessuna ingiustizia è stata compiuta.
Evidentemente le nostre numerose proteste non sono rimaste inascoltate.
Oggi Paolo Costa è pienamente legittimato a collaborare con lo staff del Primo cittadino, intanto perché tra i due c'è un rapporto fiduciario che comprendiamo e verso il quale non abbiamo obiezioni, ma soprattutto è legittimato perché questa collaborazione non costerà un euro ai cittadini di Seravezza.

  La Lega Nord augura pertanto buon lavoro a Paolo Costa per questa sua nuova mansione, auspicando che sia proficua per il bene del nostro Comune di Seravezza.

Francesco Speroni - Lega Nord Seravezza