ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

domenica 9 aprile 2017

MARCO POLI "LEGA NORD LA MIA NUOVA CASA"


Nella vita si fanno delle scelte,alcune giuste alcune sbagliate. Quella di impegnarmi attivamente in politica la ritengo giusta,quella di essere entrata nel movimento anni fa è stata sbagliata,sbagliatissima. Per chi non lo sapesse sul fine dell'anno scorso me ne sono andato dal movimento schifato il 4 dicembre,anche se la decisione la stavo maturando da un paio di mesi prima.Sono rimasto fino alle 22 del giorno del referendum,perchè se alla notizia del mio abbandono anche solo una persona avesse cambiato idea,mi sarebbe dispiaciuto. Alcune persone mi hanno anche preso in giro per questo,curioso però che la quasi totalità di queste non abbia neanche distribuito mezzo volantino,ma abbia fatto al massimo dell'attivismo da tastiera. Il mio comunicato d'addio lo potete trovare al seguente link:


Da allora per quanto possa sembrare impossibile la situazione è anche peggiorata sul piano nazionale, basti citare il caso ALDE o Genova, ma anche sul locale, ce ne sarebbe da dire su Lucca,Pistoia e un po tutte le città al voto.
Potrei anche raccontare tutti gli insulti gratuiti che mi sono arrivati (e che ho opportunamente tenuto ),ma non vale la pena. Anche perchè poi alcuni di essi son ben visibili sui social,dove gli esponenti istituzionali e non hanno solo saputo rispondere con la boria e la supponenza di un piddino qualunque dell’asilo Renzuccia (Cit. Cristofani – Linea Libera). E ci sono rimasto male,ma siccome sono un combattente per natura, mi sono rialzato e sono tornato a combattere.
Prima da solo,come privato cittadino,ma purtroppo da soli non si va da nessuna parte. Perchè rimanendo nella recente campagna elettorale, non si credano esponenti di liste civiche e partiti microscopici che basti prendere il comune, per fermare la Social Valley. Ci vuole anche il comune, ma tale gigante va contrastato anche dalla provincia,dalla regione e dal parlamento.
E per questo entro ufficialmente nella Lega Nord. Dove ho trovato una struttura funzionante e un regolamento rigido come pochi. Si ha alle spalle i suoi scandali passati,ma è diventando il partito più coerente di tutti e l'unico che mi pare stia facendo veramente contrasto alle politiche di austerity,proposte dall'Europa e avvallate dal governo Monti e da tutti quelli che si son succeduti.
Immagino che si scateneranno molti commenti e insulti, e il più quotato sarà quello che sono un “cambia giubba”. E vi rispondo anticipatamente che è meglio cambiare giubba e fare, che stare in un partito (perchè è questo che è il movimento ) come quello.
Inoltre questi mi hanno abbastanza indurito agli insulti che verranno ,in un certo senso li devo pure ringraziare.
E tralasciando queste chiacchiere che non m'interessano neanche,lo scopo finale è sempre fare il bene della Montagna. E la Lega mi darà pieno supporto.
Da domani ricomincio a lavorare più forte di prima, con le solite lotte che ho portato avanti in questi anni, con più la sfida di bloccare il progetto della Social Valley,ma di questo riparlerò più avanti.

Marco Poli
Lega Nord Montagna Pistoiese