BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

martedì 14 marzo 2017

CAMAIORE: FRATELLI D ITALIA PUNTA IL DITO CONTRO IL CAMBIO DEI CONTATORI AI CATTIVI PAGATORI




CAMAIORE: FRATELLI D'ITALIA PUNTA IL DITO CONTRO IL CAMBIO DEI CONTATORI AI CATTIVI PAGATORI

"In questi giorni a Camaiore, come nel resto d'Italia, degli incaricati stanno imponendo il cambio dei contatori del gas (con il passaggio a quelli elettronici) ai cosiddetti 'cattivi pagatori', che spesso altro non sono che famiglie in forte difficoltà economica. Si tratta di una vera e propria discriminazione sociale: ho visto con i miei occhi che in uno stesso palazzo si richiede la sostituzione ad alcune famiglie sì e ad altre no. Che idea possono farsi gli altri residenti di uno che non riesce a pagare e magari ci prova con tanti sacrifici? In un simile scenario sarebbe opportuno che qualcuno pensi ad un fondo di perequazione per le persone che sono in sofferenza. Anche a Camaiore le emergenze sociali si fanno sentire in questo periodo di crisi e quindi bisogna dar voce ai nostri cittadini che si trovano quotidianamente in difficoltà" queste le parole di Fabrizio Pellegrini, membro del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia.
 
 

Dal comitato di Fratelli d'Italia Provincia di Lucca arriva in merito anche un appunto di Stefano Paoli: "Purtroppo sul territorio dobbiamo assistere a scene vergognose come quelle degli extracomunitari ospiti presso la Misericordia di Lido che si lamentano di non poter comprare lo spumante con le tessere pocket money, mentre ci sono famiglie bisognose che non riescono ad andare avanti. Il nostro partito si batterà sempre affinché siano tutelati prima i residenti che hanno sempre contribuito e adesso non ce la fanno più".