ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

venerdì 10 marzo 2017

LEGA NORD CAMAIORE: SUI PROBLEMI SANITARI, DEL DOTTO SI SVEGLIA SOLO ADESSO ???



Massimiliano Ricci
Dopo 5 anni di amministrazione Del Dotto, dopo proclami vari e interventi palliativi sul territorio  ci troviamo a rilevare  anche una certa incongruenza.  Da qualche giorno leggiamo sui giornali  dichiarazioni del Sindaco uscente che, in pieno clima di  campagna elettorale, si accorge dei mille problemi della Sanità, dall'ansia di coloro che si ritrovano un problema di salute e del Sistema sanitario che ne disattende le aspettative con lunghissimi tempi d'attesa.  Considerazioni del  Sindaco decisamente tardive, ci viene da pensare. Non se n'era accorto negli ultimi cinque anni che c'erano problemi di questo tipo?  Si rinviene solo ora dei problemi legati alla salute? Dopo aver visto  chiudere reparti su reparti, dopo aver assistito alla graduale riduzione del personale ospedaliero,  ricordiamo al Sindaco che essendo stato a capo della Conferenza dei Sindaci,  certe cose avrebbe potuto affrontarle dal primo giorno del suo mandato, pensando al bene primario dei cittadini. Ci viene comunicato inoltre che in data giovedì 9 c.m. si e interrotto il servizio erogazione diretta dei farmaci, che aveva luogo nei distretti di Camaiore e Pietrasanta ( dicono per motivi organizzativi e in accordo con la direzione aziendale). Gli assistiti possono rivolgersi agli sportelli della farmaceutica dell'ospedale Versilia dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 15,00. Sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00. Questa procedura coinvolge  Massarosa,  Seravezza, Querceta, Viareggio e i due grossi Comuni Pietrasanta e Camaiore penalizzati al massimo! Ma veniamo a Camaiore con le sue innumerevoli e splendide frazioni collinari abitate da cittadini/utenti,  che per usufruire di questo servizio scendevano, andando al distretto (ex ospedale), impiegando poco tempo! Ora non più! Chi ha la fortuna di avere l'auto deve comunque sposarsi impiegando più tempo! Non solo... pagarsi il parcheggio oppure, ancor peggio, aver a che fare con i parcheggiatori abusivi che da tempo si sono accampati indisturbati al parcheggio gratuito adiacente il pronto soccorso! E per chi deve usufruire dei mezzi pubblici, chiediamo all'amministrazione comunale, come deve fare visto che non ci sono mezzi con orari adeguati? Fra i Residenti a Camaiore ci sono persone con malattie croniche, diversamente abili, bambini con gravi patologie e altre problematiche. Il Sindaco Del Dotto come intende procedere (se intende farlo) per restituire questo servizio all'utenza? Come mai non ne parla e non prende decisioni in merito? Forse perché lui e i suoi familiari hanno la fortuna di godere ottima salute? O semplicemente perché se ne frega della cittadinanza?? Noi della Lega Nord chiediamo che venga immediatamente ripristinato questo servizio in quanto riveste una grandissima importanza

Massimiliano Ricci - lega Nord Camaiore.