BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

martedì 1 dicembre 2015

RIASSUNTO CONSIGLIO COMUNALE DI BORGO A MOZZANO 30/11 di ANDARE OLTRE.

Riassunto del consiglio del 30 Nov 2015:
E' stato sottoposto alla votazione del Consiglio uno schema di convenzione per la gestione associata della funzione di polizia municipale fra i comuni di Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Coreglia Ant. e Pescaglia. Nell'introduzione è stato precisato che il Comune di Coreglia ha deciso, per il momento di ritirarsi, ma la convenzione va bene lo stesso anzi, la gestione associata potrà avvenire anche se si ritirerà un altro comune, basterà infatti essere in due.
Abbiamo quindi chiesto che valore può avere uno studio di fattibilità su 4 comuni, dal quale dovrebbe essere emersa una economicità ed un miglioramento del servizio, se poi ne restano 3. La vicenda del corpo unico dei Vigili o gestione associata ha visto negli ultimi 5 anni tre diverse realtà. Il 29 aprile del 2011 fu inaugurata la sede unica a Ghivizzano, dopo tre anni di studi approfonditi e dibattiti politici di elevato spessore del tipo di quale comune sarà il comandante. Nel dicembre 2014 il Sindaco di Coreglia esce dalla compagnia perchè, con la collaborazione con la polizia provinciale farà risparmiare al proprio comune 17 mila euro l'anno, cioè il 50% di ciò che spende adesso. Ops!! Ma non era stato detto che associandoci si economizzava?? Qualcosa non torna.....forse il risparmio c'era per qualcuno e non per altri? Comunque giusto un anno fa si ritorna "ai santi vecchi" e la sede di Ghivizzano viene abbandonata e con essa i soldi investiti. Oggi per la serie "ritenta e sarai più fortunato" ci si riprova ma questa volta in soli tre partner e senza coinvolgere l'Unione dei Comuni, che sta inevitabilmente perdendo il senso del suo esistere. E mentre questo accade in Media Valle, nell'Unione dei Comuni della Garfagnana realizzano un corpo unico associandoci in 16 comuni. Per il resto c'è ben poco da segnalare se non che sono stati impegnati (ma poi tolti ...ma poi saranno usati ugualmente ) 27 mila € per realizzare materiale informativo (depliant e guide turistiche) per l'info point al Ponte del Diavolo e si è ricorsi al prelevamento di 9 mila € dal fondo di riserva del bilancio di previsione per manutenzione strade.

POST PUBBLICO DELLA PAGINA FACEBOOK
DEL GRUPPO CONSILIARE ANDARE OLTRE.