ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 16 dicembre 2015

REFERENDUM SANITA' TOSCANA, SQUADRISMO E DITTATURA PD, BOICOTTANO LA DEMOCRAZIA.

 chiediamo il rispetto della democrazia !!!!!

in foto MARCO POLI.

  

ARTICOLO DE ''IL TIRRENO'' :
http://iltirreno.gelocal.it/regione/toscana/2015/12/15/news/riforma-sanitaria-maratona-in-aula-tensione-tra-manifestanti-e-polizia-1.12623992

Ricci Giuseppe
COMITATO PROMOTORE REFERENDUM ABROGATIVO L.R.T. 28/15

15 DICEMBRE FIRENZE. LA CASTA CHIUDE IL PALAZZO UTILIZZANDO LE FORZE DELL'ORDINE.

DOMANI VERRA' REDATTO IL COMUNICATO UFFICIALE DEL COMITATO.

STASERA IL PENSIERO VA A CHI HA SUBITO IL COMPORTAMENTO "USUALE" DELLE COSIDDETTE FORZE DELL'ORDINE.

Premessa.
Era stato richiesto l'ingresso di una delegazione da almeno 15 giorni. Avevamo concordato con i Partiti dell'opposizione di utilizzare le loro stanze di Partito, stante il veto di utilizzo delle Sale pubbliche del Palazzo.

Alle 16.00 era previsto l'incontro col Presidente Giani. Alcuni hanno iniziato a salire poi, incredibilmente ci viene impedito l'accesso. E' lo stesso Presidente Giani a porre il veto.

Abbiamo cercato di far capire l'assurdità del comportamento ed abbiamo cercato di forzare l'ingresso. Mi assumo ogni responsabilità. Con il PASS tra le mie mani ho cercato di far comprendere, inutilmente che parte dei nostri erano titolati ad entrare.

Come previsto, siamo stati "respinti" ed alcuni dei nostri sono rimasti colpiti. Noi avanzavamo con la nostra persona, loro hanno utilizzato scudi e colpito con i loro scarponi anti sommossa.

Vi invito a vedere il filmato di Stefano Cecchi .

Di fronte a tale reazione abbiamo sospeso l'ingresso forzato.

Dal gruppo di Pisa è arrivata la notizia che dopo circa mezz'ora è sopraggiunta una ambulanza e sono visti salire due Carabinieri, in perfetta forma, per farsi curare. Di questa sceneggiata abbiamo già denunciato il fatto ad emittenti radio e televisive presenti.

Conclusione.
La manifestazione è andata come previsto in termini di presenze. Circa 200 militanti provenienti da ogni parte della Toscana, isole comprese. Il comportamento del Palazzo è stato semplicemente vergognoso.

Hanno avuto paura di Cittadini desiderosi esclusivamente di difendere il diritto a far svolgere il REFERENDUM.

Il PD ha gettato l'ultima maschera, ora utilizza le forze dell'ordine per difendersi dalla democrazia! Un abbraccio a chi ha subito fisicamente, l'ordine di menar fendenti dal mandante politico, il PD!

Domani sarà redatto il Documento Politico del Comitato.
Qualcosa abbiamo ottenuto!