ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

martedì 1 dicembre 2015

ANALISI DEL RISULTATO DEL REFERENDUM FUSIONE ABETONE-CUTIGLIANO L'OPINIONE DI MARCO POLI Appennino Pistoiese

Domenica e lunedì c'è stato il referendum consultivo per la fusione dei comuni di Cutigliano e di Abetone,il risultato come da copione italiano è il solito,hanno vinto tutti!Si perché sia chi sostiene il si che il no reclamano la vittoria!L'italia è un paese stupendo in queste in cose.
Il sottoscritto come sapete(non l'ho mai nascosto)è favorevole alla fusione, anche perché comunque siamo costretti dalla legge ad associare i servizi nell'unione dei comuni e questo si è che è un problema in quanto ente non elettivo,inutile e che ha già dimostrato di non funzionare.Però sono uno che rispetta i referendum qualsiasi essi siano e anche se solo consultivi.Ora vediamo i risultati:

ABETONE, elettori 556, votanti 312, 56,12%, voti validi 311
  • Sì, voti 113, 36,22 %
  • No voti 198, 63,46%
  • Bianche 0, 0,00%
  • Nulle 1, 0,32%

CUTIGLIANO, elettori 1399, votanti 704, 50,32%, voti validi 699
  • Sì, voti 641, 91,70%
  • No voti 58, 8,30%
  • Bianche 1, 0,14%
  • Nulle 4, 0,57%

Ora i dati parlano chiaro all'Abetone ha vinto il no ed a Cutigliano ha vinto il sì, quindi?A me parrebbe semplice non è che in chiesa quando un prete celebra un matrimonio,e lo sposo dice di si e la sposa di no può decidere lui, semplicemente il matrimonio non si celebra.
Comunque chi ha vinto nettamente come sempre è l'astensionismo.A una buona parte degli elettori non frega niente della fusione,perchè probabilmente pur essendo importante non capisco il valore del quesito.
Ora leggiamo questi due comunicati stampa apparsi su Linee Future:



Due rappresentanti di due opposte opinioni sulla fusione,reclamano entrambi la vittoria!in Italia dopo le elezioni hanno sempre vinto tutti.
Su Vivarelli non mi esprimo perché il suo comunicato stampa è un misto di cose non vere,odio e autocompiacimento,chissà se si rende conto di non aver influito minimamente sul risultato,probabilmente no.
Stesso discorso potrebbe valere per altri soggetti che credono di aver fatto la differenza e in verità non hanno neanche fatto numero.
Il PD invece è stupendo perché considera la vittoria del sì,semplicemente perché invece di considerare le votazioni per singolo comune,li considera già “comune unico”e considera che la maggioranza dei voti è sì,senza guardare da dove vengono.In questo caso la matematica è un opinione perché basta cambiare le regole per far tornare il risultato.
Devo dire che il Partito Dittatoriale riesce sempre a stupirmi per la faccia tosta! Ripeto ero favorevole alla fusione,ma non posso tollerare che si passi sopra alla volontà dei cittadini,sapete com'è”non sono d'accordo con quello che dici,ma darei la vita perché tu lo potessi dire”.
Vedremo come si evolverà la vicenda,anche se a questo punto col comunicato stampa del PD e considerato che è un referendum consultivo,il risultato è già scritto.


Distinti Saluti