ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 5 ottobre 2016

ASTRONEWS 5/10: Cielo del mese, Nobel per la fisica, Notte dei ricercatori e altro nel news di Media INAF

Un saluto a tutti voi dall'orbita di Marte !!!

Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture

ANALIZZATI DATI D'ARCHIVIO DI KEPLER

La stella sempre più misteriosa

Due ricercatori statunitensi hanno studiato in dettaglio i dati raccolti dal 

telescopio spaziale Kepler della NASA sulla stella KIC 8462852. Quello che

 emerge è che durante i primi tre anni della missione la stella aveva già 

mostrato un abbassamento di luminosità, meno intenso, ma comunque 

significativo. Un nuovo passo verso la comprensione di questa insolita stella

picture

IL PREMIO VA A STUDI SU STATI ESOTICI DELLA MATERIA

Niente Nobel per le onde gravitazionali

David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz. Questi i nomi dei Premi 

Nobel 2016 per la Fisica, vincitori per i loro studi teorici sulle transizioni di fase 

topologiche e sulle fasi topologiche della materia.

 Il commento a caldo di Fulvio Ricci dell'INFN

picture

IL CIELO DEL MESE

Ammirando Marte, in attesa di Exomars

Il pianeta Marte sarà protagonista nel mese di ottobre. Qui da noi possiamo

 ammirarlo ad occhio nudo, guardando verso sud nelle prime ore della sera,

 come uno sfavillante puntino luminoso rosso arancio. Ma il 19 ci sarà chi gli 

sarà molto più vicino, tanto addirittura da far posare una capsula sulla sua

 superficie, per studiarne la sua meteorologia: la missione Exomars, in arrivo al 

Pianeta rosso dopo un viaggio di ben sette mesi

picture

TRA I 10 E I 60 MILIARDI DI SOLI

Ecco la massa limite dei buchi neri supermassivi

Esiste una massa limite per i buchi neri supermassivi? È ciò che si sono chiesti 

due astronomi della Columbia University che hanno realizzato una serie di simulazioni

 dei processi fisici che avvengono nel disco di accrescimento. I risultati suggeriscono 

che il gas che si accresce attorno al buco nero centrale durante la sua fase evolutiva

 non è sufficiente a farlo crescere oltre 10 miliardi di masse solari. Lo studio è pubblicato su ApJ

picture

LO STUDIO SU ASTRONOMY & ASTROPHYSICS

Lunghe trecce d'embrioni di stelle viste da ALMA

Un lavoro guidato da Francesco Fontani dell'INAF di Arcetri dimostra come

 l'ingrediente fondamentale che regola la frammentazione delle nubi molecolari,

 primo passo verso la formazione di sistemi stellari multipli ed ammassi, sia il 

campo magnetico

picture

UN RACCONTO DI 156 PAGINE, ANCHE IN E-BOOK

Viva Margherita

«Nel pomeriggio di una bella giornata dell'aprile 1979, un giovane insegnante di 

fisica si ferma preoccupato e intimidito davanti all'Osservatorio astronomico di Trieste. 

Doveva incontrare la direttrice dell'Osservatorio e sottoporle un progetto per una nuova

 rivista dal taglio divulgativo». Quel giovane era Corrado Lamberti, la direttrice Margherita Hack

 


Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

03.10.2016

Il cielo del mese di ottobre. A cura di Marco Galliani

04.10.2016

La Notte dei ricercatori 2016 nelle sedi INAF

04.10.2016

Notte dei ricercatori 2016 all'Opificio Golinelli di Bologna

04.10.2016

Notte dei ricercatori 2016 all'Osservatorio di Capodimonte

04.10.2016

Notte dei ricercatori 2016 a Roma Monte Porzio

03.10.2016

Federico Tosi al Tg2 nel servizio sul fine missione Rosetta

03.10.2016

Federico Tosi al Tg1 nel servizio sul fine missione Rosetta

Astrochannel, la TV via rete a loop continuo


Inoltre, sempre su Media Inaf, puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.

E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.

È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!



La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter a:

CAPITAN FUTURO BLOG™