ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

lunedì 20 giugno 2016

FIRENZE: [Notizie Nidiaci] Lettera contro il trasferimento del parroco di San Frediano


Si allega per conoscenza la lettera firmata dalle associazioni di volontariato di San Frediano - tra cui la nostra - in merito al trasferimento del parroco e responsabile di Azione San Frediano per San Frediano.

Associazione Amici del Nidiaci in Oltrarno Onlus
http://www.nidiaci.com

****************************************************************

Alla Cortese Attenzione

Sua Eminenza Vescovo di Firenze

Giuseppe Betori


Lettera aperta al Vescovo di Firenze


Eminenza carissima

siamo i rappresentanti di tante associazioni di volontariato, attive nel territorio dell'Oltrarno, e anche se la nostra origine e la nostra ispirazione sono diverse (alcune di ispirazione cristiana e altre non confessionali), tutte siamo impegnate per attenuare marginalità, indigenza e povertà di coloro che vivono nel quartiere di San Frediano.

Abbiamo appreso con sorpresa e dispiacere della Sua decisione di trasferire Don Cristian Meriggi in un' altra realtà della diocesi, ci consenta di condividere con Lei il perchè del nostro rammarico.

Il Quartiere di San Frediano, ma potremmo dire dell'Oltrarno tutto, quella parte di territorio fiorentino racchiuso fra le mura da Porta San Frediano a Porta San Niccolò, vive da anni un cambiamento profondo del suo humus.

Questo è determinato da fattori comuni a gran parte del territorio nazionale, come un forte processo di immigrazione ma anche da scelte "politiche" del territorio. Da una parte, l'aumento degli affitti, la "svendita" di tante case di proprietà del Comune, il cambiamento di destinazione di tanti immobili hanno determinato l'allontanamento dallo stesso di gran parte dei san fredianini docg.

Dall'altra, in nome di una "riqualificazione del territorio" si è coltivato un fenomeno per il quale, gran parte delle botteghe artigiane, che storicamente caratterizzavano questo quartiere, sono state sostituite da un numero impressionante di ristoranti, trattorie o negozi di abbigliamento, anonimi e portatori inevitabilmente di una perdita di identità del Quartiere.

In questa fotografia del territorio, le nostre associazioni si impegnano, ognuna con le proprie peculiarità per cercare di arginare il disagio sociale, la solitudine di certe persone, il degrado di alcune realtà.

In questo contesto, si è inserito Don Cristian Meriggi che ha saputo, in questi pochi anni, osservare, ascoltare e con sguardo assolutamente ecumenico, accogliere e raccogliere tutte le nostre specificità associative e farle incontrare affinchè potessimo convogliarle, per il migliore servizio possibile al territorio e a tutte le sue esigenze: è nata, così, dalla base popolare e associativa, la rete di solidarietà: Azione SanFredianoperSanFrediano "Condividere per non escludere".

Comprende, allora, come la Sua decisione ci colga impreparati e, soprattutto, metta a repentaglio la crescita e lo sviluppo di questa realtà, che è ancora in una fase iniziale e, quindi, ancora non sufficientemente forte per sopportare un cambiamento così importante e prematuro.

Le chiediamo, pertanto, di poter valutare l'opportunità di procrastinare di qualche anno il trasferimento di Don Cristian che, in questo momento, ha questa funzione di raccordo e di fulcro, ai nostri occhi non facilmente sostituibile.

Augurandoci che la nostra voce non sia inascoltata poiché espressione delle tante persone che rappresentiamo, La ringraziamo per l'attenzione prestata e attendiamo un Suo cortese riscontro.

Parrocchia San Frediano in Cestello: Via di Cestello,4

San Vincenzo, Parrocchia San Frediano in Cestello: Via di Cestello,4

Ronda della Carità e della Solidarietà: Via Assisi,20

Angeli della Città: Via Sant' Agostino 19

Comunità Sant' Egidio: Via della Pergola,8

Progetto Arcobaleno: Via del Leone, 9

Solidarietà Arcobaleno: Via del Leone, 9

Coordinamento Toscano marginalità: Via del Leone, 9

Gruppo Scout Firenze 14 (A.G.E.S.C.I.): c/o Parrocchia San Frediano in Cestello e Parrocchia Santa Maria al Pignone

Associazione amici del Nidiaci in Oltrarno onlus: Giardino Bartlett-Nidiaci Via d' Ardiglione

Acli: Piazza Cestello, 3/4