BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

sabato 2 aprile 2016

VALDILIMA, +200 PERSONE FIRMANO ESPOSTO CONTRO IL PUZZO DEL COMPOSTORE

I CITTADINI, ESASPERATI DAL DOVER CONVIVERE CON IL ''PUZZO'' , HANNO DECISO DI FIRMARE IN 220 UN ESPOSTO ALLE PROCURE DI LUCCA E PISTOIA CONTRO L'IMPIANTO SITO NEL COMUNE DI PITEGLIO A CONFINE CON BAGNI DI LUCCA, ED ALTRESI' INVITANO I RISPETTIVI SINDACI A RISOLVERE IL PROBLEMA, TANTISSIMA PURE LA SOLIDARIETA' DEI CITTADINI DI PASSAGGIO CHE SI RECANO ALL'ABETONE, O CHE PASSANO SULLA STATALE DEL BRENNERO.
IL PUZZO NON PUO' ESSERE IL BIGLIETTO DA VISITA PER IL TURISMO, E NON PUO' ESSERE IL COSTANTE TORMENTO PER CHI VI ABITA.


VIDEO:
di ANDREOTTI ROBERTO

VIDEONEWS offerto da CAPITAN FUTURO

ESPOSTO:



 I sottoscritti firmatari della presente ,intendono formalizzare il profondo disagio che giornalmente si verifica a causa dei cattivi odori emanati dall’impianto in oggetto indicato.Già da alcuni anni sopportiamo il malfunzionamento dell ’Impianto, a dire il vero tante sono state le rassicurazioni date ,in particolare dall’Amministrazione Comunale di Piteglio ,ad oggi sono rimaste rassicurazioni in quanto miglioramenti non ne abbiamo visti. Si sono susseguite varie vicende,fra le quali l’intervento del C.F.S. di Pistoia nell’anno 2014,anche da quel sopralluogo nulla è cambiato. Diversi sono stati i sopralluoghi di ARPAT,ASL ed entrambi hanno individuato malfunzionamento e inadempienze del gestore,da cui presumibilmente si accentua il cattivo odore in zone anche lontane dall’Industria. Nel rapporto che il responsabile dell’Azienda Usl di Pistoia Dr. Picciolli Paola, invia al Sindaco del Comune di Piteglio il 31.07.2015 si evidenzia che personale ARPAT nei mesi di Aprile e Maggio, effettuando dei sopralluoghi accertava una serie di violazioni prontamente segnalate alla Provincia di Pistoia. Nella stessa data e nello stesso rapporto si evidenziava la specifica competenza dell’Autorità Sanitaria Locale (Sindaco del Comune di Piteglio) il quale poteva intervenire con propri provvedimenti diffidando i responsabili dell’Impianto ad una più corretta gestione dello stesso ,con procedure e comportamenti da adattare per non recare disagio odorigeno contenendo la diffusione delle maleodoranze. Difatto il D.Lgs 152/06 art.177 lettera” B” indica ce i rifiuti devono essere gestiti “ SENZA CAUSARE INCONVENIENTI DA RUMORI O ODORI”. Si segnala inoltre che molto spesso il cattivo odore si avverte nei giorni festivi e prefestivi ,è certo che in quei giorni non avviene movimentazione del materiale compostato sia in carico che in scarico. Questo esposto ,affinchè si provveda , al fine di garantire la vivibilità dei luoghi adiacenti all’Impianto , a persone che da sempre qui hanno vissuto e non di meno garantire anche la salute dei lavoratori all’interno dell’Impianto.