ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 13 aprile 2016

ASTRONEWS 13/4: La newsletter di Media INAF, (astrofisica ed astronomia)



Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture

"OSSERVATO" NEL 1917 SENZA RENDERSENE CONTO

Quel sistema planetario nello scantinato

Le righe d'assorbimento d'uno spettro impresso un secolo fa su una

 lastra di vetro conservata ai Carnegie Observatories rappresentano la 

prima prova mai ottenuta d'un sistema planetario extrasolare. A scoprirla, 

un astronomo dello University College London, Jay Farihi

picture

FORTI SEGNALI DA GRS 1915+105 RILEVATI IL 5 APRILE

È una binaria X il primo assaggio di SRT

Pubblicato su The Astronomer's Telegram il primo risultato scientifico

 prodotto dall'Early Science Program del Sardinia Radio Telescope. Riguarda 

un'osservazione di transienti X rilevata la settimana scorsa da un team

 internazionale guidato da Elise Egron dell'INAF - Osservatorio Astronomico di Cagliari

picture

USCITO IL 10 APRILE DALLA MODALITÀ DI EMERGENZA

Kepler è fuori pericolo

Manovre di recupero in tempo record per i tecnici del team Kepler, il telescopio 

spaziale della NASA dedicato alla scoperta di pianeti extrasolari. In pochi giorni 

sono riusciti a ristabilire le condizioni di stabilità, e nell'arco di questa settimana il 

team valuterà il ritorno alla modalità scientifica

picture

CONDUCE SILVIA PIRANOMONTE DELL'INAF DI ROMA

L'onda di Einstein travolge RAI Scuola

Da oggi fino a giovedì 14 aprile, a Memex (canale 146 del digitale terrestre), un 

documentario e quattro puntate dedicate al grande fisico e alla scoperta delle onde 

gravitazionali. Fra gli ospiti, gli astrofisici Enzo Brocato (INAF) e Amedeo Balbi e il 

direttore del mensile "Le Scienze" Marco Cattaneo

picture

ATMOSFERA SPAZZATA VIA DALLA RADIAZIONE

Super-Terre spolpate fino all'osso

Un team internazionale d'astronomi, fra i quali l'italiano Andrea Miglio, ha scoperto 

una nuova classe di esopianeti dei quali nulla è rimasto se non il nucleo roccioso: 

l'atmosfera è stata asportata dall'intensa radiazione prodotta dalle proprie stelle madri.

 Il risultato su Nature Communications

picture

PUBBLICATO L'ARCHIVIO DATI DEL PROGETTO CALIFA

Seicento galassie senza segreti

Viene reso oggi pubblico il più grande insieme d'informazioni sulle proprietà di 

galassie spazialmente risolte mai ottenuto. Una collaborazione che vede coinvolti

 oltre 90 astronomi in 25 Istituti di ricerca in 17 Paesi diversi, tra cui l'Italia con

 l'INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri

picture

UNA NANA BRUNA NEI NOSTRI DINTORNI

Giovane, massiccio e isolato

Grazie a una campagna di osservazioni ottiche e infrarosse, un team di astronomi 

canadesi e statunitensi è riuscito a identificare una delle nane brune più giovani e 

brillanti a noi note. 2MASS J1119-1137, questo il suo nome, si trova a 95 anni luce di 

distanza da noi e rappresenta un'occasione preziosa per lo studio delle atmosfere dei 

pianeti extrasolari

picture

L'ASTROFISICA A TEATRO. OGGI LA "PRIMA" A PADOVA

Starlight, settemillimetridiuniverso

Debutta oggi presso l'Osservatorio Astronomico La Specola di Padova la nuova 

produzione teatrale "STARLIGHT settemillimetridiuniverso", scritta da Filippo Tognazzo -

 che ne è anche protagonista - e prodotta dalla compagnia teatrale Zelda, in collaborazione 

con l'Istituto Nazionale di Astrofisica.

picture

L'ANTENNA DI PARKES NEL CLUB DEI PATHFINDER

SKA, arriva "il disco"

L'osservatorio Parkes si trova nel Nuovo Galles del Sud, in Australia, e ospita un

 radiotelescopio di ben 64 metri di diametro, conosciuto da tutti come "The Dish" 

(il disco). Il suo compito sarà quello di testare i ricevitori destinati ai radiotelescopi 

del progetto Square Kilometre Array

picture

INTERVISTA A SEAN CARROLL SU "THE BIG PICTURE"

Dal Big Bang all'esistenza umana

Un grand tour quello che propone il fisico teorico del Caltech nel suo prossimo libro, 

dove descrive le questioni fondamentali sul mondo microscopico e quello più distante.

 Fondendo scienza e filosofia, offre al lettore una prospettiva umana sull'Universo, e rivela 

come la necessità di comprendere sempre più in dettaglio le leggi fondamentali della 

Natura abbia fornito indizi stupefacenti per la comprensione del cosmo e della vita stessa

 


Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

12.04.2016

All'INAF il punto sulla caccia alle onde gravitazionali

11.04.2016

SpaceX: il falcone è ritornato e il drago è stato agguantato

12.04.2016

Einstein, il vecchio mondo di Albert. A Memex, 

con Silvia Piranomonte

12.04.2016

INAF after GW150914: tutti gli interventi della giornata

08.04.2016

Buchi neri: chiedilo alla polvere

Astrochannel, la TV via rete a loop continuo


Inoltre, sempre su Media Inaf, puoi trovare:

È tempo di dichiarazione dei redditi. Se vuoi destinare il tuo 5x1000 all'INAF,

 il numero di codice fiscale da indicare è: 972 2021 0583. Grazie!

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.

E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.

È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!


PER CAPITAN FUTURO BLOG™