BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

lunedì 18 aprile 2016

FIOM: Sciopero metalmeccanici 20/4 le iniziative in provincia di Lucca

Gentili redazioni,

il 20 aprile è indetto lo sciopero nazionale unitario dei metalmeccanici e queste sono le iniziative in programma in provincia di Lucca, alle quali invitiamo gli operatori dell'informazione.

Grazie dell'attenzione

20 APRILE 2016: SCIOPERO NAZIONALE UNITARIO DEI METALMECCANICI ANCHE IN PROVINCIA DI LUCCA

Per il contratto nazionale e l'aumento salariale per tutti i lavoratori e le lavoratrici del comparto metalmeccanico. Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil hanno proclamato per il 20 aprile l'astensione dal lavoro di quattro ore in tutta Italia, a  sostegno della vertenza che li vede a  confronto con le organizzazioni padronali Federmeccanica e Assital. E' la prima volta dopo otto anni che i tre maggiori sindacati sono uniti in uno sciopero nazionale della categoria.

In provincia di Lucca la Fiom Cgil invita i lavoratori al presidio, alle 14, davanti la Kme di Fornaci di Barga, la più grande azienda metalmeccanica del territorio, dove 600 dipendenti più quelli dell'indotto, attendono di conoscere il futuro del Gruppo e intanto hanno rinnovato per altri tre mesi il contratto di solidarietà.

In contemporanea, alle  13.30, ci sarà un presidio anche allo stabilimento Snai di Porcari. Anche qui, alle tematiche generali si sommano quelle aziendali: il rischio di trasferimenti e licenziamenti a seguito dell'inglobamento in Cogetech.

Sul Ccnl che interessa un milione e mezzo di metalmeccanici italiani, la trattativa si è interrotta il 24 marzo scorso. La controparte, da oltre sei mesi, non intende riconoscere alcun aumento al 95 per cento dei lavoratori. Di fatto viene chiesta la cancellazione definitiva del contratto nazionale e si negano i diritti alle nuove forme di lavoro e agli occupati degli appalti.

I sindacati chiedono invece un contratto nazionale che garantisca il reale potere d'acquisto del salario per tutti i lavoratori, che estenda la contrattazione aziendale a chi non ce l'ha e che tuteli tutte le forme di lavoro. Occorre un vero rinnovamento per determinare le condizioni per nuovi investimenti, una nuova politica industriale a salvaguardia di occupazione, salario e diritti, un nuovo sistema di inquadramento, un nuovo sistema di relazioni sindacali per i lavoratori e per le imprese. 

--
Daniela Francesconi
giornalista professionista
ufficio stampa e comunicazione
Tw @danyfrancesc
LinkedIn Daniela Francesconi

Federazione Impiegati Operai Metallurgici della provincia di Lucca 
Camera del Lavoro Lucca e Versilia
V.le Luporini 1115\F – 55100 Lucca
tel. +39 0583 441540 - 0584 325321
P.za Manzoni 5 – 55049 Viareggio
fax +39 0583 441555 - 0584 325351

www.fiom.cgil.it - mail: fiom@lucca.tosc.cgil.it - fiomvg@lucca.tosc.cgil.it Pec: fiom.lucca@pecgil.it