ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 9 novembre 2016

ASTRONEWS 9/11: La newsletter di Media INAF , astronomia e astrofisica





Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture

LA SUA SORTE SI DECIDERÀ NEL 2017

C'era una volta Arecibo

Fino a qualche mese fa era il radiotelescopio più grande del mondo.

Ora rischia la chiusura per mancanza di fondi: costa 12 milioni di dollari

all'anno, due terzi dei quali erogati dalla National Science Foundation

americana, che però vorrebbe investirli in nuovi telescopi

picture

E IN ITALIA? NE PARLIAMO CON STELIO MONTEBUGNOLI

Anche gli australiani a caccia di ET

Parkes si unisce alla ricerca di intelligenze aliene. E l'Italia non è da meno:

i radiotelescopi dell'INAF sono pronti ad accettare la sfida e collaborano col

progetto SETI già dalla fine degli anni Novanta. In futuro anche SRT potrebbe

affiancare il radiotelescopio australiano e quello statunitense nella ricerca

degli extraterrestri

picture

MISURATI A SCALE TEMPORALI DELL'ATTOSECONDO

Salti quantici visti da vicino

Quando un atomo di elio viene colpito da un fotone dotato della giusta energia,

un elettrone viene strappato dall'atomo, ionizzandolo. Fino a pochi anni fa

questo processo era considerato istantaneo, ma grazie a un nuovo studio ora

ne conosciamo le scale temporali con una precisione inferiore al trilionesimo di

secondo. I risultati sono riportati sull'ultimo numero di Nature Physics

picture

DAL 14 AL 20 NOVEMBRE, "LIGHT IN ASTRONOMY 2016"

Un astronomo per amico

Parte lunedì 14 novembre una settimana dedicata alla didattica e alla

divulgazione dell'astronomia. Gli osservatori e le altre sedi dell'INAF, l'Istituto

nazionale di astrofisica, saranno aperte al pubblico con spettacoli, conferenze,

mostre interattive, osservazioni del cielo notturne e diurne per le scuole e

per tutti gli appassionati

picture

SOSPESE LE VISITE E LE ATTIVITÀ DIVULGATIVE

Terremoto, nuovi danni all'INAF di Teramo

I locali dell'Osservatorio astronomico di Teramo dell'INAF, già danneggiati

dal sisma del 24 agosto 2016, hanno riportato ulteriori danni dopo le nuove

violente scosse verificatesi tra il 26 ed il 30 ottobre, spiega in un

comunicato il direttore dell'Osservatorio, Roberto Buonanno

picture

E IN ITALIA? «LE FACCIAMO GIÀ»

Arriva Armageddon! Ma è solo un'esercitazione

Domenica 20 settembre 2020 un asteroide grande come un campo da

calcio colpisce la California meridionale. Non c'è altro da fare se non

evacuare Los Angeles e dintorni. Niente paura, almeno per ora: è solo lo

scenario di un'esercitazione svolta a fine ottobre negli Stati Uniti. Ma di

addestramenti analoghi se ne fanno anche in Europa, Italia in testa,

spiega a Media INAF Ettore Perozzi dell'ESA. L'ultima è stata

ospitata a Frascati, presso ESRIN

picture

FUSIONE DI DUE GALASSIE

'Occhio' allo tsunami di stelle e gas

L'occhio nella galassia IC 2163 si è formato dallo scontro con la sua

vicina NGC 2207. La struttura oculare (rara nell'Universo) ci osserva

da 114 milioni di anni luce di distanza.

picture

PROPOSTA UNA NUOVA RELAZIONE

Legge universale per la rotazione delle galassie

Uno studio pubblicato su Physical Review Letters fornisce nuovi indizi

sulle proprietà dinamiche delle galassie a disco. I risultati, basati su 153

esemplari, suggeriscono che esiste una relazione universale tra la

rotazione delle galassie e la materia luminosa. Media INAF ha intervistato

uno degli autori, Federico Lelli (CWR University)

 


Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

08.11.2016

Arecibo a rischio rottamazione per carenza di fondi

07.11.2016

È il ricevitore GPS più veloce al mondo quello della missione MMS

08.11.2016

Progetto Via Lactea: il servizio di Euronews girato all'INAF IAPS di Roma

05.11.2016

SpaceUp Milan: un weekend spaziale

07.11.2016

Bagliori nella notte: i telescopi MAGIC alle Canarie

Astrochannel, la TV via rete a loop continuo


Inoltre, sempre su Media Inaf, puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.

E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.

È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!



La redazione di Media Inaf invia la propria newsletter :

Per CAPITAN FUTURO BLOG by ANDREOTTI ROBERTO.