BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

venerdì 8 aprile 2016

LEGA TOSCANA CAPANNORI INTERVIENE SU ASILO DI LAMMARI

La vicenda emersa nelle ultime ore riguardante l'improvvisa chiusura
dell'asilo nido di Lammari in quanto sono emersi problemi di staticita'
dell'edificio e' l'ennesima dimostrazione che per quanto riguarda la
realizzazione delle opere pubbliche a Capannori si riscontra una politica
fallimentare portata avanti dalla sinistra e dal sindaco Menesini.
Per l'ennesima volta si assiste all'ennesimo errore di una progettazione
che alla luce delle criticità emerse, è sicuramente carente, approssimativa
e superficiale, in quanto si è sottovalutata la circostanza a quanto pare
che l'area su cui sia stato edificato il plesso non fosse idonea in quanto
soggetta a rischio alluvionale/idrogeologico.
Viene da chiedersi se al momento della progettazione, ovvero quando
il sindaco Menesini ricopriva l'incarico di assessore ai Lavori Pubblici
abbia preso in considerazione questa circostanza.
Noi non ci stupiamo più del normale, alla luce che queste sono situazioni
che si ripetono: abbiamo bene a mente altre perle come la vicenda 
riguardante la meravigliosa opera di realizzazione del Ponte di Via
dei Bocchi a Segromigno in Piano, dove la sicurezza di chi transita
non è certo garantita.
La cosa che più indigna è che il sindaco Menesini, in funzione della
carica di assessore ai Lavori Pubblici che ha ricoperto quando queste
opere sono state progettate, cerca di scrollarsi di dosso la responsabilità
politica di quanto accaduto, scaricandola colpevolmente su terzi che
dovranno essere individuati, cosa che non accade invece quando ci sono
da prendersi i meriti e fare le inaugurazioni.

Detto questo per la palese incapacità del sindaco Luca Menesini a rappresentare
la comunità capannorese, che in fondo è sempre quella su cui ricadono
gli errori, come Commissario Provinciale di Lega Toscana mi unisco alla
richiesta avanzata dall'opposizione di centro destra in consiglio comunale e
auspico che il primo cittadino si prenda le proprie responsabilità e rassegni
quando prima le sue dimissioni.

Il Commissario Provinciale Lega Toscana
Ilaria Quilici