ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 27 luglio 2016

FRANCESCO COLUCCI: L'Asinone raglia : Il Papa...sbagliato....


FRANCESCO COLUCCI, LUCCA.
Dopo aver trucidato centinaia e centinaia di cristiani, dall'africa, all'asia, al medio oriente, i fanatici musulmani sono arrivati a tagliare la gola ad un Prete, durante la Santa Messa, in Europa.
Abbiamo un Papa, che da anni, di fronte a questi eccidi di cristiani predica l'altra guancia, ma anche tesse elogi e rapporti con gli Iman Musulmani.
Credo che questo sia un Papa buono, religioso, onesto....ma un Papa....sbagliato.... per il periodo storico che stiamo vivendo.
Occorreva adesso alla Cristianità, ma anche a tutto l'Occidente, un Papa coraggioso e forte come era Papa Wojtyla, che da solo seppe liberare la Polonia e tutta l'Europa dell'est, dalla dittatura comunista dell'URSS, con i suoi atti coraggiosi, le posizioni ferme, la mancanza di paura. 
Un Papa combattente della Fede, risoluto a difendere la Cristianità e la libertà e vincitore su quella che era allora la potente seconda potenza mondiale, con le sole parole, con gli atteggiamenti risoluti.
Un Papa come questo occorrerebbe oggi alla Chiesa e all'Occidente per difenderci dal disegno studiato dalla maggior parte dei Musulmani, di cancellare la nostra civiltà cristiana, considerata blasfema e nemica.
Un Papa deciso dovrebbe chiedere agli Iman, che si dicono moderati, di condannare senza se e senza ma, pubblicamente, l'Isis e il terrorismo religioso e pretendere una Fatwa, che indichi con chiarezza che il Musulmano che fa stragi terroristiche non andrà in Paradiso, ma tra le fiamme dell' inferno.
Altro che incontri interconfessionali....forse questo Papa così generoso e pio, dovrebbe pensare che per il bene della Chiesa forse è l'ora di passare la mano ad un Papa che somigli di più a Papa Urbano II che a Celestino V.

l'Asinone by francesco colucci