ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

lunedì 12 settembre 2016

COLUCCI FRANCESCO: Atto Fascista....o Staliniano?


Aldo Grandi, giornalista atipico, via via la fa "fori dal vaso".

Anche questa volta ha sbagliato gravemente ad affermare che Renzi andrebbe fucilato alle spalle, come traditore (del Paese presumo).

Giuste quindi le aspre condanne di quanto è avvenuto.

Non sono d'accordo neppure a cercare di alleviare il mal fatto, citando De Luca, Presidente Campania o Grillo, per quello che dice in ogni comizio.

Se uno sbaglia, ha sbagliato, anche se altri sbagliano.

Quello che non condivido nella giusta reazione del PD Toscano è chiamare il deprecabile fatto "minaccia fascista"

Perché aggiungere un aggettivo "politico" ad un atto grave ma che giunge da un giornalista e non da un partito?

Perché allora non chiamarlo "minaccia stalinista" o leninista o comunista.

Forse i PD pensano che solo i Fascisti si sono resi colpevoli in passato di gravi attentati politici?

Stalin, Lenin tutti i dirigenti comunisti delle repubbliche sovietiche non hanno perseguitato, assassinato, milioni di persone solo perché la pensavano diversamente, perché non erano allineate al potere comunista.

E allora? Forse alberga ancora nei post comunisti del PD la convinzione che tutto il male della storia sia solo e soltanto stato a destra e che invece a sinistra vi sono stati "solo bravi compagni che sbagliano", come per anni hanno giustificato gli assassini delle Brigate Rosse o patrioti bolscevichi che difendevano la rivoluzione proletaria massacrando milioni di persone......

Forse perché le fosse comuni dove sono sepolti anche migliaia di italiani sono lontane....e lo strabico occhio sinistorso non ci arriva e si sa..... occhio che non vede............cuore che non sente......

L'Asinone

by francesco colucci