ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

mercoledì 3 agosto 2016

CONDANNATA L'ASSESSORE PESCI A VIAREGGIO di Lega Nord

 
La condanna dell'Assessore Pesci segna anche la fine politica della compagine di Del Ghingaro.  Volendo esimerci da valutazioni di carattere giudiziario,  il fatto che l ex assessore sia rimasto coinvolto in una situazione penalmente rilevante dai gravi connotati  in ambito di pubblica gestione amministrativa, conferma come l ex giunta Del Ghingaro abbia dimostrato l assoluta infondatezza di ogni sua proposta politica tesa al miglioramento della città.  Pesci ha rappresentato l' immobilismo e la non comprensione delle reali esigenze di Viareggio.  Si è cominciato con le richieste mai concretizzatej dei comitati ambientalisti trasversali cittadini portate anche avanti dai vari e altrettanto trasversali Gruppi Consiliari , in tema di  impianti di telefonia mobile e dei piani che , per la salvaguardia della salute dei cittadini,  ne devono regolamentare l'istallazione .Poi il il gravissimo e imprevedibile "atto d"indirizzo" sul forno crematorio a Torre del Lago "pensato" forse, per impiegare un'inutile e ormai obsoleta opera di ampliamento del cimitero , continuando con la sottovalutazione  della questione della morina,  laddove pur in presenza di fondati e lampanti motivi che palesavano la necessità della chiusura del sito,  Pesci ha preferito non prendersi la responsabilità di fare ciò che era dovuto.  Si è continuato poi con la mancata pedonalizzazione di via Verdi,  votata all unanimità dal consiglio ma poi non piaciuta all assessore che ha preferito precludere alla città un fattore di sviluppo piuttosto che fare un piano di mobilità la cui proposta era partita proprio dalla Lega. Sulla questione gestione rifiuti e sull indicazione di Anci riscossione come ente surrogatore del lavoro della viareggio patrimonio la distanza di tali indicazioni al miglioramento della funzionalità del servizio è abissale, come riscontrato dagli operatori dei servizi connessi.  Infine la brillante idea di trasferimento dell archivio dell edilizia privata a Firenze sta comportando il totale blocco dell attività legata all ufficio,  con gravi ripercussioni sia sui professionisti che suo cittadini. Insomma, nel complesso, non serviva una condanna, per dire che Pesci per Viiareggio non è stato un buon  assessore

Maria Pacchini --LEGA NORD