BiDiBa

BiDiBa
BIRRE DI BAVIERA - Chifenti, Borgo a Mozzano - via Europa Unita, 5 (clicca sulla foto)

Visualizzazioni totali

sabato 27 agosto 2016

ASTRONEWS 27/8: La newsletter di Media INAF

Dal nostro inviato in orbita marziana.....


Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture

SCOPERTI GRAZIE ALLE OSSERVAZIONI DI ALMA

Dischi stellari ricchi di monossido di carbonio

Uno studio di 24 sistemi stellari giovani condotto con lo strumento ALMA ha 

permesso agli astronomi di trovare che gli oggetti più massivi del Sole contengono 

grosse riserve di monossido di carbonio nei loro dischi di detriti rispetto alle stelle

 di massa inferiore. Questi risultati forniscono nuovi indizi sul tempo scala relativo

 alla formazione dei pianeti giganti. Lo studio è pubblicato Astrophysical Journal

picture

TUTTI GLI STRUMENTI SONO OPERATIVI

Juno accarezza Giove

Più vicina che mai: ad appena 4.200 chilometri sopra il fitto mantello di nubi che

 proteggono il gigante gassoso, la sonda NASA Juno conclude la sua prima orbita 

attorno a Giove con tutti gli strumenti scientifici pronti a ricevere, compreso l'italianissimo

 JIRAM

picture

È COMPOSTA PER IL 99.99% DI MATERIA OSCURA

Dragonfly 44, una galassia rimasta al buio

Sfuggita per decenni agli astronomi a causa della sua luminosità estremamente debole, la

 galassia presenta così poche stelle che potrebbe essere disgregata rapidamente se non fosse

 per l'azione di qualcosa che la tiene insieme. Grazie a osservazioni realizzate con potenti 

telescopi situati nelle Hawaii, un gruppo di ricercatori è stato in grado di stimarne la 

composizione. Lo studio è pubblicato su ApJ Letters

picture

SOFFOCATE DA VICINI TROPPO INGOMBRANTI

Stelle cadute in un lontano passato

Si può parlare di inibizione e arresto della formazione stellare all'interno di grandi ammassi

 di galassie a partire dal giovanissimo universo. Lo confermano quattro fra i più distanti ammassi 

di galassie mai trovati, appena scoperti dalla collaborazione SpARCS. Il commento di Stefano

 Andreon, dell'INAF di Brera

picture

DAL 27 AGOSTO AL 25 SETTEMBRE

A Trieste una mostra dedicata a Paolo Budinich

Viene inaugurata domani, venerdì 26 agosto, "L'arcipelago delle meraviglie": una mostra 

per ricordare, a un secolo dalla nascita, il padre del "sistema scientifico triestino". Il ricordo 

dell'amico e collega Massimo Ramella, astrofisico all'INAF di Trieste

picture

ROSETTA HA SEGUITO TUTTO L'EVENTO

Un'esplosione di polvere su Chury

Il 19 febbraio scorso gli strumenti della sonda dell'ESA colgono in tutto il suo spettacolare 

svolgimento un'esplosione di gas e polveri sul nucleo della cometa 67P Churyumov-Gerasimenko.

 Con il commento dei ricercatori INAF Vincenzo Della Corte e Gabriele Cremonese

picture

COSA SAPPIAMO E COSA NON SAPPIAMO

Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

Trovate tracce di un possibile pianeta simile al nostro in orbita in zona abitabile attorno a

 Proxima Centauri, la stella più vicina al Sistema solare, ad appena 4.2 anni luce da noi. 

La scoperta, annunciata oggi in conferenza stampa internazionale dall'ESO, è pubblicata su Nature

picture

NUOVE FRONTIERE DELLA MINIATURIZZAZIONE

La tecnologia del futuro: fatta di atomi

Dai laboratori del NIST ecco il progetto di un giroscopio (e accelerometro) atomico ultracompatto

 che per portabilità, precisione e incredibile durata della batteria si presta a essere impiegato in

 sistemi di navigazione estremi per veicoli spaziali e sottomarini

picture

LO STUDIO PUBBLICATO SU APJ

Il lato infrarosso dei Blazar

L'analisi dei dati raccolti dalle missioni spaziali Fermi e WISE ha permesso a due ricercatori italiani 

di scoprire una relazione tra le emissioni nei raggi gamma e nell'infrarosso dei blazar, le sorgenti

 più estreme nell'universo

picture

MRO: FOTOGRAFATI 17MILA KM DI CANALI

La calda e umida estate marziana

L'acqua c'è stata e anche abbondante. La fitta rete di canali superficiali appena scoperta in 

Arabia Terra sembra confermare l'ipotesi di un giovane Marte dal clima caldo e umido, capace 

di ospitare la vita. Il sito è fra i possibili candidati per ExoMars 2020

picture

REQUISITI PIÙ SEVERI PER OSPITARE LA VITA

Si fa presto a dire abitabile

Mentre il numero di pianeti "potenzialmente abitabili" aumenta di mese in mese, uno studio

 pubblicato su Science Advances suggerisce d'andarci cauti, proponendo un critero che 

tenga conto non solo della distanza dalla stella madre ma anche della temperatura interna

 iniziale del pianeta

picture

SUL SECONDO COMPUTER PIÙ VELOCE AL MONDO

Calcolando al ritmo di SKA

Il codice per il trattamento dei dati di quello che sarà il più grande radiotelescopio di sempre,

 lo Square Kilometre Array, è stato collaudato sul supercalcolatore cinese Tianhe-2

, fino allo scorso giugno il più potente del pianeta

picture

LA VITA ESAGERATA D'UNA STELLA MASSICCIA

Gioventù bruciata

Sebbene in termini astronomici sia ancora una bambina, ha già messo su una massa pari 

a 30 volte quella del Sole. Su MNRAS il raro ritratto d'una stella massiccia ancora in

 accrescimento, circondata da un disco kepleriano e avvolta in una nube di gas e polveri

 


Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

26.08.2016

Angelo Adamo suona i Minuetti al telescopio da 150 cm di Loiano

24.08.2016

Proxima b, un'altra Terra ad appena 4.2 anni luce da noi

24.08.2016

Starshot, sulle ali del laser. E in 20 anni "siamo" su Alpha Centauri

23.08.2016

Sylvie Vauclair: alla ricerca del tempo di Planck perduto (sub ita)

22.08.2016

Così funzionerà il sistema di ottica adattiva di E-ELT

Astrochannel, la TV via rete a loop continuo


Inoltre, sempre su Media Inaf, puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e iTunes.

E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.

È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!



La redazione di Media Inaf per Capitan Futuro Blog.