ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

venerdì 20 maggio 2016

IMMIGRATI LA PREFETTURA LI VUOLE IMPORRE, LA LEGA NORD AD ALTOPASCIO DICE NO!!!

Da Andrea Tuomas Baccelli:

Dopo mesi di batti e ribatti con i sindaci dissidenti riguardo l'accoglienza di immigrati (economici), ora la Prefettura passa addirittura alle minacce.
Il summit di pochi giorni fa (16/05) in Prefettura ha infatti ben delineato le intenzioni del Ministero dell'Interno e, di conseguenza, della Regione e della stessa Prefettura riguardo al da farsi con l'arrivo della stagione estiva. E pensare che un tempo parlando di "stagione estiva" venivano in mente solo mare, sole e turismo…
Tali minacce si sono particolarmente concentrate proprio contro il comune di Altopascio, comune dove concorreremo come candidati per le prossime amministrative, reo di essersi imposto contro questa accoglienza appunto, e che perciò vedrà forzatamente arrivare sul proprio territorio ben 26 profughi (come piace chiamarli a qualcuno).
 
Insieme al nostro comune, rischiano anche gli altri comuni nostri alleati in questa battaglia: Pietrasanta e Montecarlo, che sono stati minacciati di ricevere rispettivamente 41 e 7 falsi profughi.
Non solo, addirittura è stata stilata una lista dei comuni che, a detta della stessa Prefettura, non ne hanno ospitati abbastanza; 61 a Viareggio e 60 a Capannori, tanto per citare i due comuni più grandi dopo il Capoluogo (che ne ospita 180 circa), secondo qualcuno sono pochi, mah…
Da fare notare, tra l'altro, che in questo modo viene ignorato il Decreto, emanato pochi mesi fa, che prevede, in ambito di emergenza immigrazione, la presenza di un immigrato ospitato ogni 600 abitanti! E in provincia abbiamo dei comuni che, a regola, dovrebbero ospitarne al massimo 3 o 4 e invece ne hanno ospitati ad oggi quasi 40 (Pieve Fosciana, Fabbriche di Vergemoli)! Tutto ciò frutto del solito falso buonismo e delle speculazioni in salsa PD e coop rosse.

La Lega Nord Altopascio ed il nostro Dipartimento provinciale Sicurezza ed Immigrazione, unendosi all'appello di ieri del nostro segretario Federale Matteo Salvini, si oppongono perciò a tali minacce; puntualizziamo che i comuni possono opporsi a queste ordinanze prefettizie in base alla vigente legge Bossi/Fini, ribadiamo che, se tali persone verranno riconosciute come veri profughi, saremo i primi ad essere d'accordo nell'aiutarli, in caso contrario, cioè che essi siano solamente immigrati economici atti ad ingrassare i soliti noti, come sempre successo finora, ci opporremo aspramente!


I candidati Lega Nord al consiglio comunale di Altopascio.