ulivi

ulivi
BORGO A MOZZANO - Piano di Gioviano, SP2 Lodovica.

Visualizzazioni totali

venerdì 22 gennaio 2016

I pianeti sono nove e gli alieni non esistono... sulla Newsletter di Media INAF


Ecco gli ultimi articoli pubblicati su MEDIA INAF

picture

IL ROVER ANCORA SUL MONTE SHARP

Curiosity setaccia e assaggia la sabbia marziana

Il rover della NASA sta attualmente studiando il movimento delle dune sabbiose che può costituire un'utile testimonianza delle condizioni ambientali di Marte nel passato

picture

40 MILIONI DI GALASSIE E 2,5 MILIONI DI QUASAR

DECaLS: l'Universo è online

Il progetto DESI presenta DECaLS, una mappa 3D dell'Universo interamente navigabile online e che raccoglie la bellezza di 40 milioni di galassie e oltre 2,5 milioni di quasar. Un mondo di immagini tutto da studiare e che si avvarrà del contributo della piattaforma di citizen science Galaxy Zoo

picture

UN PANORAMA IN CONTINUA EVOLUZIONE

Stelle accecanti come diamanti

Il telescopio spaziale Hubble ha osservato nel dettaglio l'ammasso aperto Trumpler 14, uno dei più giovani e luminosi della Via Lattea. Al suo interno ha potuto ammirare alcune delle stelle più brillanti e massicce di tutto l'Universo, che con i loro venti stanno modellando l'ambiente che le circonda

picture

DA UNA NUOVA TECNICA RADIO

La natura fisica del gas interstellare

Per la prima volta, i radioastronomi hanno potuto osservare la variabilità radio di un quasar causata da alcune particolari strutture invisibili presenti nello spazio interstellare. Si tratta di un'analisi senza precedenti i cui risultati permettono di escludere una di due teorie proposte su come hanno origine questi fenomeni. Lo studio è pubblicato su Science

picture

UNA COMPOSIZIONE PARTICOLARE

Giano e Teti: lune a confronto

La sonda Cassini della NASA sta effettuando in questi mesi una serie di sorvoli ravvicinati delle lune più interessanti di Saturno. Il 27 ottobre scorso ha puntato i suoi strumenti su Giano e Teti, due lune molto diverse tra loro. Il commento di Jonathan Lunine della Cornell University, che sarà ospite di Media INAF per una chiacchierata in diretta su Cassini il prossimo 3 febbraio

picture

DIECI ANNI A STUDIARE IL SISTEMA SOLARE

Buon compleanno alla sonda New Horizons!

La missione della NASA è partita alla volta dei confini estremi del Sistema Solare il 19 gennaio 2006, affrontando un viaggio lungo 4 miliardi di chilometri, durato ben 9 anni e mezzo. Obiettivo principale: Plutone e le sue lune ghiacciate. Nel suo futuro la Fascia di Kuiper

picture

IL DIFFICILE AFFERMARSI DELLA VITA

Gli alieni? Non esistono… più

In uno studio su Astrobiology di ricercatori dell'Australian National University si ipotizza una possibile soluzione al cosiddetto paradosso di Fermi: tanti mondi abitabili ma nessun segno di vita aliena. Il perché nel Collo di Bottiglia di Gaia

picture

DALL'ESPERIMENTO ALPHA AL CERN

La carica elettrica dell'anti-idrogeno è neutra

Sappiamo dove non è: l'antimateria non si nasconde nel comportamento anomalo della carica elettrica dell'anti-idrogeno. Lo ha stabilito l'ultima misura del rinnovato esperimento ALPHA al CERN di Ginevra

picture

ESISTE DAVVERO IL NONO PIANETA?

Ma quanto è grande il Sistema solare?

Per adesso sono solo calcoli matematici, ipotesi e - certo - speranze. Il pianeta numero nove del Sistema solare si troverebbe a oltre 90 miliardi di chilometri dal Sole, quindi una distanza di circa 20 volte superiore a quella che compete a Nettuno. Il condizionale per ora è d'obbligo, ma cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta con Giovanni Valsecchi (IAPS-INAF), esperto di orbite planetarie

picture

AGRICOLTURA SPAZIALE

Spadellata di lenticchie in microgravità

Studiare il tropismo delle piante in microgravità potrebbe rivelarsi interessante anche per immaginare una nuova agricoltura capace di fornire cibo in abbondanza agli astronauti impegnati in una missione di lunga durata. E, sorpresa, le lenticchie potrebbero diventare un piatto forte della dieta spaziale

picture

SOLCHEREBBE MAESTOSO LA FASCIA DI KUIPER

Planet Nine: tracce d'un nono pianeta

Se c'è, è un gigante: circa 10 volte la massa della Terra. L'esistenza di "Planet Nine" è per ora avvalorata solo dai risultati di modelli matematici, ancora non è stato osservato. Lo studio è appena uscito su The Astronomical Journal, e la palla passa adesso ai telescopi

picture

RELATIVITÀ GENERALE ALLA PROVA

Einstein nell'ombra del buco nero

Osservazioni della "ombra" di un buco nero supermassiccio potrebbero permettere di scoprire eventuali violazioni della relatività generale. Un'opportunità fornita dalla rete di radiotelescopi Event Horizon Telescope, in via di realizzazione

picture

ELUSIVI MA PRECISI CRONOMETRI GALATTICI

La storia turbolenta delle galassie, in un disco

Due studi guidati da astronomi italiani con osservazioni da terra e dallo spazio hanno permesso di misurare l'età delle stelle che compongono i dischi nucleari al centro delle galassie, da cui si può dedurre da quanto tempo una galassia sta evolvendo in tranquillità. I risultati saranno pubblicati sul prossimo numero di Monthly Notices of the Royal Astronomical Society

 


Gli ultimi video e audio di MEDIA INAF

22.01.2016

Quei curiosi grumi di gas interstellare

22.01.2016

Giovanni Valsecchi fa il punto sulla possibile esistenza del "Pianeta n.9"

21.01.2016

Planet Nine: tracce d'un nono pianeta

20.01.2016

Quel pallido puntino rosso...

19.01.2016

Lo strano trial degli astronauti omozigoti

Gli approfondimenti di INAF-TV

Astrochannel, la TV via rete a loop continuo


Inoltre, sempre su Media Inaf, puoi trovare:

Ricorda che Media Inaf ti aspetta anche su Facebook, Twitter, YouTube, Flickr e iTunes.

E se hai uno smartphone o un iPad, non puoi non installare la app di Media Inaf.

È tutto, un saluto dalla redazione e buona lettura!